Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /home/.sites/90/site11/web/libs/func_kda.inc.php on line 168 Recensione di Il Posto dell'anima - Riccardo Milani - W2M
W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
D'Alema, dì una cosa di sinistra, dì una cosa anche non di sinistra, di civiltà, D'Alema dì una cosa, dì qualcosa, reagisci!
INDOVINA IL FILM INFO



 
 
AT HOME | Scheda Film


Posto dell'animaPosto dell'anima, Il
di Riccardo Milani (2003)

Forse qualcuno gradisce ancora la piacevole sensazione trasmessaci da un bel film, e con questa pellicola italiana vi assicuro che la goduria è ancor di più saporita.
Siamo nell'Italia del centro sud, un gruppo di operai si ritrova a spasso, perché la multinazionale americana "leader nel settore pneumatici auto", annuncia la chiusura del loro stabilimento. Che fare?
Comincia una lotta senza esclusione di colpi, e i nostri devono dimenarsi tra picchetti davanti alla fabbrica, cariche della polizia e non pochi problemi personali e familiari.
Salvatore è un sindacalista di ferro, ligio ed onesto, sempre pronto alla lotta e allo stesso tempo aperto al dialogo, ma i rapporti conflittuali in famiglia lo destabilizzano un po'. Mario ha il mutuo della casa nuova da pagare e due figli piccoli, mentre Antonio deve dividersi tra la lotta in fabbrica e il difficile rapporto a distanza con Nina, l'eterna fidanzata che ormai sta costruendo una nuova vita professionale a Milano.
La storia agrodolce (o meglio dire dolceagro), scorre via in questa provincia tanto lontana, sia da Milano che dall'Europa, ma forse non troppo dall'America, dove una delegazione di operai riesce ad ottenere anche una inaspettata udienza.
Silvio Orlando è ancora una volta esemplare, è il film perfetto per la sua maschera un po' triste e allo stesso modo veicolo di ironia e rabbia, tanta rabbia. Meravigliosa la sequenza con cui riesce ad ottenere dal sindaco la sua presenza (e quella dei suoi fidati colleghi) nella delegazione in partenza per gli USA, parlando un impeccabile inglese, ma in realtà cita solo a memoria un pezzo dei Clash.
Placido pare anch'egli cucito nella tuta da lavoro, e soprattutto nella parte del sindacalista "anziano" e di esperienza, il padre saggio per tutti i suoi colleghi, sempre pronto a mettere le parole davanti ai fatti. Per Paola Cortellesi solo una conferma della sua bravura fatta di una recitazione tanto istintiva da risultare sempre eccellente.
Vi chiedo solo di non cadere nel tranello del coinvolgimento socio-politico, anche alla luce dei recenti fatti dell'industria italiana, ma fidatevi solo dei vostri sentimenti, e tuffatevi nella storia, percependone le sfumature, gli occhi della gente, e quanto può sembrare importante anche il più piccolo dei desideri.

GIUDIZIO: WW

Per chi una sera a voglia di sorridere e anche riflettere. E, mi raccomando, non fate troppo i preziosi, è pur sempre un film, ci sono vari stereotopi o luoghi comuni che dir si voglia, ma questo è il cinema signori, se volete la verità sono altre le strade da percorrere.


Francesco Castiello


ARCHIVIO RECENSIONI

 
Nell'archivio delle recensioni di W2M sono ad oggi presenti 836 film.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un regista o una parola e trova il tuo film!
 
  Cerca il film


Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Pompei
A casa
Pompei
di Paul W.S. Anderson

Kolossal storico di produzione americana (e si vede…) che ha il suo richiamo nell’attore Kit...
Smetto quando voglio
A casa
Smetto quando voglio
di Sydney Sibilia

Esordio positivo dietro la macchina da presa di Sibilia con una commedia agrodolce che pone in...
Non buttiamoci giù
A casa
Non buttiamoci giù
di Pascal Chaumeil

Tratto dal bestseller di Nick Hornby, l’opera di Chaumeil è una commedia che pone al suo centro...
Robocop
A casa
Robocop
di José Padilha

Nel 1987 la fantasia di Paul Verhoeven creava un giustiziere impersonale, infallibile e diventato...
Divergent
A casa
Divergent
di Neil Burger

Prosegue la ricerca, quasi spasmodica, del sostituto “young adult” di Twilight e Harry Potter. Ci...
Amazing Spider-Man 2, The
A casa
Amazing Spider-Man 2, The
di Marc Webb

A due anni di distanza ecco la puntata numero due del reboot dell’Uomo Ragno. Sempre con Marc...
Noah
A casa
Noah
di Darren Aronofsky

Aronofsky è uno di quei registi che non passa inosservato; le sue opere generano commenti, aprono...
Monuments men
A casa
Monuments men
di George Clooney

George Clooney torna dietro la macchina da presa per la quinta volta portando sullo schermo la...
Wolf of Wall Street, The
A casa
Wolf of Wall Street, The
di Martin Scorsese

La notte del prossimo 2 marzo sapremo chi l’avrà spuntata tra i nove film in corsa per l’Oscar. The...
Snowpiercer
A casa
Snowpiercer
di Bong Joon-ho

Produzione Corea del Sud, USA e Francia, per un film di fantascienza che rischia di diventare un...

 

 

 
 

© 2020 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy