Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /home/.sites/90/site11/web/libs/func_kda.inc.php on line 168 Recensione di Occhi di cristallo (F.N.) - Eros Puglielli - W2M
W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
Vado, l'ammazzo e torno.
INDOVINA IL FILM INFO



 
 
AT HOME | Scheda Film


Occhi di cristallo (F.N.)Occhi di cristallo (F.N.)
di Eros Puglielli (2004)

Erano anni che, dopo aver visto un film, non avevo paura del buio, che una volta a letto non facevo incubi legati alla storia raccontata: da più di vent'anni per l'esattezza, dai tempi di Profondo Rosso, L'uccello dalle piume di cristallo, Il gatto a nove code o Sette mosche di velluto grigio... all'alba dei trentacinque anni mi è successo di nuovo con Occhi di cristallo. Il fatto di aver accomunato le migliori opere del Dottor Incubo - Dario Argento - a questa pellicola del giovane Puglielli non è un caso: si tratta di un giallo ambientato a Praga - unica nota non italica del film, tratto oltretutto da L'impagliatore di Luca Di Fulvio edito Mursia Editore - che respira le medesime atmosfere cupe, ruvide, per nulla patinate dei film del maestro del genere nostrano, in cui le scene più violente odorano di sangue, rumoreggiano di viscere affettate, di ossa segate... L'inquieto ispettore Arnaldi (Luigi Lo Cascio) ha a che fare inizialmente con un triplice omicidio (una coppietta appartata in un prato ed un guardone che li spiava): dalle tracce trovate nella campagna intorno al luogo del delitto sembra che l'assassino - probabilmente un tassidermista - stesse tendendo una trappola per catturare un airone vivo, quando attirato dai gemiti dei due ragazzi, abbia aperto il fuoco col suo fucile da caccia. Il particolare più inquietante della faccenda è l'esportazione del seno della ragazza e la copertura della ferita così lasciatale sul petto con la cucitura di un'imbottitura di stoffa... non un omicidio d'impulso quindi, ma qualcosa di latente da tempo nella mente dell'omicida che lascia così aperti alcuni interrogativi, primo fra tutti: colpirà ancora? La risposta non si fa attendere e la scia di vittime dell'impagliatore e di mutilazioni dei cadaveri si allunga, disegnando un sentiero scarlatto di morte, follia, espiazione, esorcismi contro un'infanzia violenta e violata. Il tutto grazie alla costruzione di una bambola, ma fatta di carne umana, per soddisfare i desideri morbosi ed infantili di un bimbo fragile divenuto un uomo squilibrato. Non vengono negati al plot dei momenti classici, come l'innamoramento del segugio Rinaldi per la giovane Giuditta (Lucia Jimenez), studentessa universitaria che verrà ovviamente prescelta come ultima vittima designata dal serial killer; o come le riflessioni sulla vita in generale e quella del polizziotto in particolare, ispirata dalla figura dell'Agente Ajaccio, costretto in un letto d'ospedale da un tumore al cervello alla vigilia della pensione e condannato nel film a svolgere un ruolo quasi metaforico, di simbolo della solitudine in cui il lavoro del detective costringe a segregarsi, della lucida follia in cui è necessario immergersi per avere intuizioni risolutive delle indagini... Ma il film resta originale, ben fatto, terrificante, con un suono ed un'immagine un po' sporchi, che danno l'idea della presa diretta, del fatto che gli occhi stralunati di Lo Cascio siano i nostri, che il suo crescente nervosismo sia lo stesso che proviamo assistendo alle vicende narrate da Puglielli... Paralizzante!

GIUDIZIO: WW

Per chi ama avere paura, quella paura che non ti fa saltare ogni tanto dal divano come una scarica elettrica, ma quella che ti striscia gelida lungo la schiena per un'ora e mezza, e resta lì anche quando la tv si è spenta...


Filippo Nembrini


Acquista Occhi di cristallo (F.N.) su www.ibs.it
Acquista
Occhi di cristallo (F.N.)
su iBS.it
Acquista Occhi di cristallo (F.N.) su www.ibs.it

ARCHIVIO RECENSIONI

 
Nell'archivio delle recensioni di W2M sono ad oggi presenti 836 film.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un regista o una parola e trova il tuo film!
 
  Cerca il film


Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Pompei
A casa
Pompei
di Paul W.S. Anderson

Kolossal storico di produzione americana (e si vede…) che ha il suo richiamo nell’attore Kit...
Smetto quando voglio
A casa
Smetto quando voglio
di Sydney Sibilia

Esordio positivo dietro la macchina da presa di Sibilia con una commedia agrodolce che pone in...
Non buttiamoci giù
A casa
Non buttiamoci giù
di Pascal Chaumeil

Tratto dal bestseller di Nick Hornby, l’opera di Chaumeil è una commedia che pone al suo centro...
Robocop
A casa
Robocop
di José Padilha

Nel 1987 la fantasia di Paul Verhoeven creava un giustiziere impersonale, infallibile e diventato...
Divergent
A casa
Divergent
di Neil Burger

Prosegue la ricerca, quasi spasmodica, del sostituto “young adult” di Twilight e Harry Potter. Ci...
Amazing Spider-Man 2, The
A casa
Amazing Spider-Man 2, The
di Marc Webb

A due anni di distanza ecco la puntata numero due del reboot dell’Uomo Ragno. Sempre con Marc...
Noah
A casa
Noah
di Darren Aronofsky

Aronofsky è uno di quei registi che non passa inosservato; le sue opere generano commenti, aprono...
Monuments men
A casa
Monuments men
di George Clooney

George Clooney torna dietro la macchina da presa per la quinta volta portando sullo schermo la...
Wolf of Wall Street, The
A casa
Wolf of Wall Street, The
di Martin Scorsese

La notte del prossimo 2 marzo sapremo chi l’avrà spuntata tra i nove film in corsa per l’Oscar. The...
Snowpiercer
A casa
Snowpiercer
di Bong Joon-ho

Produzione Corea del Sud, USA e Francia, per un film di fantascienza che rischia di diventare un...

 

 

 
 

© 2020 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy