Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /home/.sites/90/site11/web/libs/func_kda.inc.php on line 168 Recensione di Iron Man - Jon Favreau - W2M
W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
Bè, quando ha detto che nostra madre è una vecchia bagascia... Ma è la verità! Si, ma non è vecchia!
INDOVINA IL FILM INFO



 
 
AT HOME | Scheda Film


Iron ManIron Man
di Jon Favreau (2008)

Un altro film tratto dai fumetti Marvel, per un risultato di buon livello e qualità. Primo lungometraggio prodotto direttamente dalla Marvel, con un budget da 186 milioni di dollari e progetti fino al 2012, per portare sullo schermo altri supereroi della casa. Il protagonista, Tony Stark (l’attore Robert Downey Jr.) è il capo della Stark Industries, famosa società produttrice di armi fornitrice primaria del governo USA. Tony ha preso in mano l’azienda alla scomparsa del padre, fondatore della stessa. Ha capacità geniali, per inventiva, intelligenza e intuizione, ma è anche arrogante, donnaiolo, superficiale e, ovviamente, miliardario. Durante la presentazione dell’ultimo ritrovato bellico “sul campo” dell’azione militare statunitense in Afghanistan Tony viene rapito da un gruppo di guerriglieri ben decisi ad avere anche loro il micidiale missile Jericho. Nella sparatoria Tony viene gravemente ferito, salvato con un intervento al limite del possibile da un chirurgo prigioniero, per lo scopo finale di assemblare il missile. Messo al confronto con una realtà dura e lontana anni luce dal suo modo di vivere, Tony darà fondo alle sue capacità per inventare come scappare, realizzando anche un’armatura “vivente”. Ritornato in patria perfezionerà la sua creazione, scoprendo “una vipera” in seno alla sua stessa organizzazione che dovrà combattere per non soccombere. Così nasce Iron Man, degno candidato a un’altra trilogia dopo quelle di Spider-Man e degli X-Men. Tre i personaggi principali, oltre a Robert Downey Jr. Il primo è un irriconoscibile Jeff Bridges che riveste il ruolo di Obadiah Stane, “la vipera”. Cinico, dominato dall’idea del potere e dei soldi, il cattivo di turno non esita a “vendere” ai terroristi il suo capo (e figlioccio) pur di raggiungere i suoi scopi. Anche lui sperimenterà l’avventura di una corazza di metallo diventando Iron Monger. Gwyneth Paltrow è Pepper Potts, l’algida segretaria personale di Tony Stark, pronta a rispondere in modo professionale ed ineccepibile a tutte le esigenze del capo. Di cui forse è innamorata. L’ultimo personaggio di primaria importanza per la vicenda (che probabilmente in futuro si trasformerà anche lui in un “uomo-macchina”) è James Rhodes. Interpretato da Terrence Howard è il miglior amico di Tony e ricopre un ruolo di responsabilità nell’ambito dei servizi segreti dell’organizzazione militare statunitense. Affascinato dall’abilità e dai prodotti di Tony, lo aiuta nello sviluppo della nuova armatura. Come sempre Stan Lee si è ritagliato un piccolo cameo. Questa volta con un pizzico di ironia. Da Tony Stark viene infatti scambiato a un ricevimento per Hugh Hefner, il famoso creatore di Playboy. D’altronde è circondato da tre bionde pin-up... Non è l’unico che appare in piccole parti: il regista Jon Favreau è Happy Hogan, l’autista e guardia del corpo di Tony Stark; Samuel L. Jackson e Hilary Swank sono due agenti dello S.H.I.E.L.D., ovvero lo spionaggio made in Marvel; infine, il rapper Ghostface Killah è un tycoon di Dubai. Ottimi gli effetti speciali, per 126 minuti di buon film che mischia avventura, fantascienza e ironia. Dovrebbe piacere anche a chi non ama il genere.

GIUDIZIO: WW 1/2


Renata Zambelli


Acquista Iron Man su www.ibs.it
Acquista
Iron Man
su iBS.it
Acquista Iron Man su www.ibs.it

ARCHIVIO RECENSIONI

 
Nell'archivio delle recensioni di W2M sono ad oggi presenti 836 film.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un regista o una parola e trova il tuo film!
 
  Cerca il film


Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Pompei
A casa
Pompei
di Paul W.S. Anderson

Kolossal storico di produzione americana (e si vede…) che ha il suo richiamo nell’attore Kit...
Smetto quando voglio
A casa
Smetto quando voglio
di Sydney Sibilia

Esordio positivo dietro la macchina da presa di Sibilia con una commedia agrodolce che pone in...
Non buttiamoci giù
A casa
Non buttiamoci giù
di Pascal Chaumeil

Tratto dal bestseller di Nick Hornby, l’opera di Chaumeil è una commedia che pone al suo centro...
Robocop
A casa
Robocop
di José Padilha

Nel 1987 la fantasia di Paul Verhoeven creava un giustiziere impersonale, infallibile e diventato...
Divergent
A casa
Divergent
di Neil Burger

Prosegue la ricerca, quasi spasmodica, del sostituto “young adult” di Twilight e Harry Potter. Ci...
Amazing Spider-Man 2, The
A casa
Amazing Spider-Man 2, The
di Marc Webb

A due anni di distanza ecco la puntata numero due del reboot dell’Uomo Ragno. Sempre con Marc...
Noah
A casa
Noah
di Darren Aronofsky

Aronofsky è uno di quei registi che non passa inosservato; le sue opere generano commenti, aprono...
Monuments men
A casa
Monuments men
di George Clooney

George Clooney torna dietro la macchina da presa per la quinta volta portando sullo schermo la...
Wolf of Wall Street, The
A casa
Wolf of Wall Street, The
di Martin Scorsese

La notte del prossimo 2 marzo sapremo chi l’avrà spuntata tra i nove film in corsa per l’Oscar. The...
Snowpiercer
A casa
Snowpiercer
di Bong Joon-ho

Produzione Corea del Sud, USA e Francia, per un film di fantascienza che rischia di diventare un...

 

 

 
 

© 2020 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy