Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /home/.sites/90/site11/web/libs/func_kda.inc.php on line 168 Recensione di Le Cronache di Narnia - Il principe Caspian - Andrew Adamson - W2M
W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
D'Alema, dì una cosa di sinistra, dì una cosa anche non di sinistra, di civiltà, D'Alema dì una cosa, dì qualcosa, reagisci!
INDOVINA IL FILM INFO



 
 
AT HOME | Scheda Film


Cronache di Narnia - Il principe CaspianCronache di Narnia - Il principe Caspian, Le
di Andrew Adamson (2008)

I quattro fratelli Pevensie sono di nuovo tra noi. La seconda puntata (al cinema perché nella sequenza di C.S. Lewis “Il principe Caspian” è il terzo racconto) vede “gli antichi re” in attesa di un normalissimo treno per riprendere la scuola dopo le vacanze estive. E’ trascorso un anno dal loro soggiorno a Narnia e ormai sono convinti che quel passato faccia parte delle esperienze acquisite e nulla più. Ma a Narnia il tempo scorre diversamente: ben 1300 anni che hanno portato grandi cambiamenti e stravolgimenti. Le creature che erano parte integrante del tessuto narniano non ci sono più. Fauni, animali parlanti, nani, minotauri, centauri, ninfe, alberi vivi tutto è stato annientato dall’avvento dei Telmarini, uomini forti, crudeli e determinati a occupare quella che considerano la “loro” terra. Lord Miraz regna su Narnia come reggente del nipote Caspian, troppo giovane per succedere all’omonimo padre scomparso in cruente circostanze. Ma quando la moglie inaspettatamente partorisce un maschio, il principe diventa di troppo per i desideri di potere di Miraz. A Caspian non resta che seguire i consigli del vecchio precettore e fuggire nella foresta con il corno della regina Susan da utilizzare in caso di grave e urgente necessità. Necessità che arriva sotto forma delle truppe dello zio intenzionate a ritrovare – e uccidere – quel giovine troppo scomodo. E così Peter, Susan, Edmund e Lucy d’improvviso vengono risucchiati dalla stazione e proiettati in una foresta sul mare dove trovano rovine di quello che una volta doveva essere un palazzo meraviglioso. Capiscono di essere a Cair Paravel, la loro residenza, e trovano nella stanza del tesoro l’arco, lo scudo, le spade, la pozione e i loro abiti. Salvano un nano dalle mani di due soldati incaricati di ucciderlo e da lui vengono a sapere dei cambiamenti, del tempo trascorso e dell’aiuto che si attendono. Raggiungeranno il principe Caspian e il suo gruppo di “vecchi” abitanti di Narnia per combattere contro l’usurpatore e riportare sul trono il legittimo erede. Ma i quattro non sono subito accettati come i leggendari re e regine; vengono visti come quattro ragazzi e il dubbio che possano essere davvero d’aiuto serpeggia nelle fila dei narniani. Contribuisce a ciò anche l’arroganza e la troppa sicurezza di Peter, ormai divenuto adolescente, che non ascolta Lucy e trascina Caspian e i suoi in situazioni difficili e che costeranno la vita a molti narniani. Terreno fertile per i poteri oscuri, qui rappresentati da un lupo, una strega e dal nano nero Nikabrik. I tre proporranno a Caspian un aiuto “vero”, da quella Strega Bianca sconfitta da Aslan a cui basta una goccia di sangue umano per ritornare a Narnia con tutti i suoi poteri. Un piccolo, ma significativo cambiamento rispetto al libro. Infatti, in un cameo ritorna Tilda Swinton con tutta la sua arte tentatrice con cui quasi riesce a travolgere Peter. Sarà Edmund a salvare il fratello e a dare una spinta decisiva alla loro credibilità. La battaglia volgerà a favore di Caspian, anche per l’intervento risolutivo di Aslan e per il valore di Peter, Edmund, Susan e Lucy. Senza dimenticare il topo Ripicì e gli altri animali. Ottimi gli effetti speciali – Aslan questa volta interagisce direttamente con Lucy e ha quindi richiesto un grande lavoro -, molto buona la fotografia con suggestivi scenari. Le riprese sono state effettuate in Slovenia, nella Boemia settentrionale, in Polonia e in Nuova Zelanda dove sono state girate le scene che richiedevano i paesaggi più sconfinati. Importante anche la presenza italiana. Infatti, due dei personaggi chiave sono nostri attori: il cattivo Miraz ha il volto di Sergio Castellitto, che ha saputo dare al suo personaggio un’intensità straordinaria, mentre Pierfrancesco Favino interpreta il generale Glozelle, capo dell’esercito dei Telmarini e fedele servitore di re Miraz. Ben Barnes è Caspian. Lo abbiamo già visto in Stardust dove era il giovane Dunstan (padre del protagonista); sarà nella terza puntata cinematografica di Narnia, sempre nei panni di Caspian, ma per il momento ha scelto la strada delle piccole produzioni inglesi. Continuerà in questa scelta o si farà attrarre dalla visibilità che possono dare le grandi case cinematografiche? Sicuramente nella prossima puntata non ci saranno più Peter e Susan, ormai troppo grandi per rimanere nel mondo di Narnia; ritroveremo Edmund e Lucy in compagnia di un cuginetto... Anche il film, come già il libro, è bello ma più “debole” del primo. E’ comunque un modo piacevole per trascorrere circa due ore sia per coloro che amano la fantasy sia per coloro che cercano in un film evasione e messaggi positivi.

GIUDIZIO: WW


Renata Zambelli


Acquista Cronache di Narnia - Il principe Caspian, Le su www.ibs.it
Acquista Cronache di Narnia - Il principe Caspian, Le su www.ibs.it


In Sala Leggi del libro SU W4M

Cronache di Narnia - Il principe Caspian, Le
Cronache di Narnia - Il principe Caspian, Le
Il prossimo mese di agosto vedra’ l’uscita nelle sale italiane della seconda puntata tratta dalle...

ARCHIVIO RECENSIONI

 
Nell'archivio delle recensioni di W2M sono ad oggi presenti 836 film.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un regista o una parola e trova il tuo film!
 
  Cerca il film


Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Pompei
A casa
Pompei
di Paul W.S. Anderson

Kolossal storico di produzione americana (e si vede…) che ha il suo richiamo nell’attore Kit...
Smetto quando voglio
A casa
Smetto quando voglio
di Sydney Sibilia

Esordio positivo dietro la macchina da presa di Sibilia con una commedia agrodolce che pone in...
Non buttiamoci giù
A casa
Non buttiamoci giù
di Pascal Chaumeil

Tratto dal bestseller di Nick Hornby, l’opera di Chaumeil è una commedia che pone al suo centro...
Robocop
A casa
Robocop
di José Padilha

Nel 1987 la fantasia di Paul Verhoeven creava un giustiziere impersonale, infallibile e diventato...
Divergent
A casa
Divergent
di Neil Burger

Prosegue la ricerca, quasi spasmodica, del sostituto “young adult” di Twilight e Harry Potter. Ci...
Amazing Spider-Man 2, The
A casa
Amazing Spider-Man 2, The
di Marc Webb

A due anni di distanza ecco la puntata numero due del reboot dell’Uomo Ragno. Sempre con Marc...
Noah
A casa
Noah
di Darren Aronofsky

Aronofsky è uno di quei registi che non passa inosservato; le sue opere generano commenti, aprono...
Monuments men
A casa
Monuments men
di George Clooney

George Clooney torna dietro la macchina da presa per la quinta volta portando sullo schermo la...
Wolf of Wall Street, The
A casa
Wolf of Wall Street, The
di Martin Scorsese

La notte del prossimo 2 marzo sapremo chi l’avrà spuntata tra i nove film in corsa per l’Oscar. The...
Snowpiercer
A casa
Snowpiercer
di Bong Joon-ho

Produzione Corea del Sud, USA e Francia, per un film di fantascienza che rischia di diventare un...

 

 

 
 

© 2020 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy