Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /home/.sites/90/site11/web/libs/func_kda.inc.php on line 168 Recensione di Ti amerò sempre - Philippe Claudel - W2M
W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
Le cose che possiedi, finiscono per possederti.
INDOVINA IL FILM INFO



 
 
AT HOME | Scheda Film


Ti amerò sempreTi amerò sempre
di Philippe Claudel (2008)

Juliette (Kristin Scott Thomas) esce di galera dopo 15 anni: quale crimine abbia commesso non è dato di saperlo, ma risulta fin da subito chiaro che - qualunque esso sia - nè la legge nè la sua famiglia le hanno fatto sconti. A prenderla all'aeroporto della provinciale Nancy c'è Léa (Elsa Zylberstein), la sorella minore che non vede dalla sua incarcerazione: nè lei nè i genitori hanno mai fatto visita a Juliette durante i tre lustri di prigionia, quasi fosse morta, quasi fosse rimasta lei stessa vittima del delitto che aveva commesso. Il reinserimento nel mondo non è semplice, grazie anche all'umiliante trafila burocratica di firme in commissariato, confronti con assistenti sociali, colloqui in cerca di occupazioni per ex galeotti... ma pian piano, grazie al lento scongelarsi del rapporto con Léa, al candido affetto delle sue bimbe adottive e del loro meraviglioso nonno paterno (il muto, ma trabordante suocero di Léa), Juliette comincerà a tornare alla vita, a ritrovare il piacere del confronto e del conforto delle persone, a sciogliere quel gelido nodo che le stringe il cuore, impedendogli di battere senza dolore da ormai 15 anni... Di una lentezza esasperante, Ti amerò sempre è l'esordio cinematografico di Philippe Claudel, acclamato scrittore d'oltralpe sconosciuto ai più in Italia; che Claudel si rifaccia alla nouvelle vague è più che evidente, come lo è anche il fatto che dopo 50 anni quell'onda sia tutt'altro che nuova e probabilmente abbia già detto tutto ciò che aveva da dire! Il film procede a passo di lumaca intrufolandosi, strisciando negli interstizi del muro di dolore della protagonista fino a minarne la solidità, fino a farlo crollare in un'apoteosi straziante e commovente rappresentata dall'ultimo quarto d'ora di proiezione, quello che da solo vale l'intera visione. La Scott Thomas interpreta magistralmente la parte di Juliette: in lei tutto è dolente, dallo sguardo opaco al nervoso movimento delle mani, espressive come l'intenso volto della bella attrice inglese. Una grande prova di recitazione che potrebbe valerle l'Oscar ai danni dell'Angelina Jolie di Changeling. Per il resto il film è una prova di resistenza per lo spettatore, che arriva al mare di lacrime finale stremato da un senso di impazienza e noia, cedendo inevitabilmente ad un pianto tutt'altro che consolatorio. Via crucis!

GIUDIZIO: W 1/2


Filippo Nembrini


Acquista Ti amerò sempre su www.ibs.it
Acquista
Ti amerò sempre
su iBS.it
Acquista Ti amerò sempre su www.ibs.it

ARCHIVIO RECENSIONI

 
Nell'archivio delle recensioni di W2M sono ad oggi presenti 836 film.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un regista o una parola e trova il tuo film!
 
  Cerca il film


Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Pompei
A casa
Pompei
di Paul W.S. Anderson

Kolossal storico di produzione americana (e si vede…) che ha il suo richiamo nell’attore Kit...
Smetto quando voglio
A casa
Smetto quando voglio
di Sydney Sibilia

Esordio positivo dietro la macchina da presa di Sibilia con una commedia agrodolce che pone in...
Non buttiamoci giù
A casa
Non buttiamoci giù
di Pascal Chaumeil

Tratto dal bestseller di Nick Hornby, l’opera di Chaumeil è una commedia che pone al suo centro...
Robocop
A casa
Robocop
di José Padilha

Nel 1987 la fantasia di Paul Verhoeven creava un giustiziere impersonale, infallibile e diventato...
Divergent
A casa
Divergent
di Neil Burger

Prosegue la ricerca, quasi spasmodica, del sostituto “young adult” di Twilight e Harry Potter. Ci...
Amazing Spider-Man 2, The
A casa
Amazing Spider-Man 2, The
di Marc Webb

A due anni di distanza ecco la puntata numero due del reboot dell’Uomo Ragno. Sempre con Marc...
Noah
A casa
Noah
di Darren Aronofsky

Aronofsky è uno di quei registi che non passa inosservato; le sue opere generano commenti, aprono...
Monuments men
A casa
Monuments men
di George Clooney

George Clooney torna dietro la macchina da presa per la quinta volta portando sullo schermo la...
Wolf of Wall Street, The
A casa
Wolf of Wall Street, The
di Martin Scorsese

La notte del prossimo 2 marzo sapremo chi l’avrà spuntata tra i nove film in corsa per l’Oscar. The...
Snowpiercer
A casa
Snowpiercer
di Bong Joon-ho

Produzione Corea del Sud, USA e Francia, per un film di fantascienza che rischia di diventare un...

 

 

 
 

© 2020 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy