Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /home/.sites/90/site11/web/libs/func_kda.inc.php on line 168 Recensione di The Reader - Stephen Daldry - W2M
W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
È inutile essere un artista se devi vivere come un impiegato
INDOVINA IL FILM INFO



 
 
AT HOME | Scheda Film


ReaderReader, The
di Stephen Daldry (2008)

Il regista di Billy Elliot e The Hours torna dietro alla cinepresa per cimentarsi - almeno così sembra - con un tema non nuovo, ma di sicura presa sul grande pubblico: il sottile, quasi impalpabile confine tra bene e male. Operazione a presa ancor più rapida quando i due territori in questione sono Il Bene (l'amore incondizionato) ed Il Male (la follia genocida nazista). Berlino, metà degli anni cinquanta. Il quindicenne Michael Berg (David Kross) tornando a casa da scuola si sente improvvisamente male; si ripara dalla pioggia battente in un portone e qui incontra una donna, Anna (Kate Winslet), che lo soccorre e lo accompagna a casa. La mente ed il corpo dell'adolescente non riescono, nei successivi tre mesi di convalescenza dalla scarlattina, a liberarsi del profumo e del volto di quella donna che potrebbe esser sua madre. Appena può, Michael si reca a casa sua con la scusa di ringraziarla per l'aiuto ricevuto: tra i due scoppia immediatamente la passione. La storia durerà solo un'estate, ma segnerà per sempre la vita del ragazzo... quel groviglio di emozioni, passioni ed istinti animali si fondono nel suo intimo, generando una sicurezza nei propri mezzi che mai aveva conosciuto prima, cementando il rapporto con Anna anche attraverso un'ulteriore, nuova forma di intimità per nulla fisica, eppure estremamente coinvolgente: la lettura di svariati romanzi che la donna gli chiede  di leggerle prima di fare l'amore. Il giorno del suo sedicesimo compleanno il giovane Berg trova la casa dell'amante deserta: Anna è sparita senza lasciare traccia, lui si sente sprofondare, il dolore per la perdita eregge un muro intorno al suo cuore. Anni dopo lo troviamo studente di legge all'università, invitato da un professore ad assistere al processo contro 6 ex-sorveglianti prezzolate dalle SS, accusate dell'omicidio volontario di 300 donne ebree... Sul banco degli imputati c'è Anna ed il mondo di Michael ricomincia a precipitare, la barriera tra lui e l'universo femminile si fa ancor più impenetrabile. Da qui iniziano continui flashforward e flashback che ci narrano la vita adulta di Michael - ora interpretato da Ralph Finnies - influenzata in ogni istante da quell'amore giovanile, condizionata dalle scioccanti rivelazioni emerse dal processo, frenata in qualche modo da un invisibile ma sempre presente filo che lo legherà ad Anna. Un film ben girato e ben recitato - con una Winslet vincitrice dell'Oscar che sarebbe spettato secondo me alla Jolie di Changeling - che però lascia perplessi su quale in effetti sia il messaggio che il regista voleva lanciare: il primo amore ci segna per sempre? Tutti siamo fatti in egual misura di Bene e di Male? L'ignoranza genera mostri? La condanna di un intero popolo al corrente dell'eccidio nazista che ha cercato di pulirsi la coscienza condannando poche decine di capri espiatorii? Tutti questi spunti vengono lanciati nel corso delle due ore di The reader, senza però che uno in particolare venga sottolineato, sviscerato, approfondito. Ed è per questo che ritengo il film un buon lavoro, sebbene poco coraggioso. Superficiale!!!

GIUDIZIO: WW


Filippo Nembrini


ARCHIVIO RECENSIONI

 
Nell'archivio delle recensioni di W2M sono ad oggi presenti 836 film.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un regista o una parola e trova il tuo film!
 
  Cerca il film


Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Pompei
A casa
Pompei
di Paul W.S. Anderson

Kolossal storico di produzione americana (e si vede…) che ha il suo richiamo nell’attore Kit...
Smetto quando voglio
A casa
Smetto quando voglio
di Sydney Sibilia

Esordio positivo dietro la macchina da presa di Sibilia con una commedia agrodolce che pone in...
Non buttiamoci giù
A casa
Non buttiamoci giù
di Pascal Chaumeil

Tratto dal bestseller di Nick Hornby, l’opera di Chaumeil è una commedia che pone al suo centro...
Robocop
A casa
Robocop
di José Padilha

Nel 1987 la fantasia di Paul Verhoeven creava un giustiziere impersonale, infallibile e diventato...
Divergent
A casa
Divergent
di Neil Burger

Prosegue la ricerca, quasi spasmodica, del sostituto “young adult” di Twilight e Harry Potter. Ci...
Amazing Spider-Man 2, The
A casa
Amazing Spider-Man 2, The
di Marc Webb

A due anni di distanza ecco la puntata numero due del reboot dell’Uomo Ragno. Sempre con Marc...
Noah
A casa
Noah
di Darren Aronofsky

Aronofsky è uno di quei registi che non passa inosservato; le sue opere generano commenti, aprono...
Monuments men
A casa
Monuments men
di George Clooney

George Clooney torna dietro la macchina da presa per la quinta volta portando sullo schermo la...
Wolf of Wall Street, The
A casa
Wolf of Wall Street, The
di Martin Scorsese

La notte del prossimo 2 marzo sapremo chi l’avrà spuntata tra i nove film in corsa per l’Oscar. The...
Snowpiercer
A casa
Snowpiercer
di Bong Joon-ho

Produzione Corea del Sud, USA e Francia, per un film di fantascienza che rischia di diventare un...

 

 

 
 

© 2019 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy