Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /home/.sites/90/site11/web/libs/func_kda.inc.php on line 168 Recensione di Robin Hood - Ridley Scott - W2M
W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
Vado, l'ammazzo e torno.
INDOVINA IL FILM INFO



 
 
AT HOME | Scheda Film


Robin HoodRobin Hood
di Ridley Scott (2010)

La premiata ditta Scott/Crowe torna in un film dedicato a uno dei personaggi leggendari piu’ rappresentati sullo schermo: Robin Hood, appunto. Rispetto ai trailer in cui ricordava molto la prima opera della coppia – Il Gladiatore –, il lungometraggio in realta’ non lo richiama piu’ di tanto. Con circa 200 milioni di dollari a disposizione (un budget molto consistente anche per le cifre che girano negli ultimi tempi), Scott ha realizzato un film d’azione, con scene di battaglia di ottimo livello. Il regista ha scelto di raccontare una storia diversa da quella che normalmente viene rappresentata; una sorta di “origini” della leggenda, oltre che un racconto di tradimenti. Tradisce il miglior amico (cosi’ lui crede) di Giovanni, Sir Godfrey interpretato da Mark Strong ancora in un ruolo perfido dopo Sherlock Holmes, tradisce Giovanni (Matthew Macfadyen), tradisce anche re Riccardo. Il Robin di Scott e’ un arciere molto abile al seguito di re Riccardo Cuor di Leone (Danny Huston); all’inizio del XII secolo il re sta tornando dall’ennesima Crociata, durata dieci anni, e – per “sbarcare il lunario” – con il suo esercito assalta i castelli dell’alta Francia. In uno di questi assedi il re muore colpito da una freccia nemica, ma il suo destino era comunque gia’ deciso “a tavolino” dal fratello reggente Giovanni che – insieme con l’amico Sir Godfrey – trama per non cedere la corona. Un re Riccardo non particolarmente giusto, che punisce il soldato Robin e i suoi compari che pure aveva spinto a dire la verita’. A seguito della morte del re, Robin e il suo gruppo (che comprende due veri amici di Russell: Alan Doyle e Kevin Durand per le parti di Allan e Little John) lasciano l’esercito, imbattendosi nel gruppo di cavalieri, incaricati di riportare in patria la corona di re Riccardo, trucidati dai loschi figuri di Sir Godfrey. Uno dei cavalieri, sir Robert, in punto di morte incarica Robin di riportare al padre sir Walter di Nottingham (William Hurt) la sua spada. A Nottingham la vita per Marion – moglie di sir Robert e nuora di sir Walter, vecchio e cieco – e’ tutt’altro che facile: tasse, soperchie dello sceriffo, incursioni dei piccoli orfani che vivono nella foresta, ma lei (una sempre bravissima Cate Blanchett, per la prima volta in un film con il compatriota Crowe) tiene duro con grande determinazione e dignita’. Presi i panni dei cavalieri, Robin e il suo gruppo arriva a Nottingham e qui accetta la proposta del vecchio sir Walter di prendere il posto del figlio; in cambio egli gli raccontera’ chi era davvero il padre che Robin non ricorda. Nel frattempo sir Godfrey continua a tramare alle spalle di re Giovanni e, insieme al re di Francia Filippo il Bello, organizza l’invasione dell’Inghilterra. Ma non sempre i piani vanno come sono pensati; la scoperta delle origini da parte di Robin, la voglia di giustizia di alcuni nobili e l’adattamento alle circostanze di re Giovanni fanno si’ che sir Godfrey e Filippo di Francia siano sconfitti e l’invasione stroncata sul nascere. Ma non sara’ un fatto positivo per Robin: il re Giovanni vede in lui un potenziale rivale, approfitta delle sue umili origini e si rimangia la parola data prima dell’invasione. Da questo momento, sara’ lotta senza quartiere tra il re e la sua cricca e Robin e il suo gruppo. Entrando nella foresta entrera’ anche nella leggenda. Ottimi attori, buona impostazione e sceneggiatura, si parte prevenuti e si esce piu’ soddisfatti che delusi.

GIUDIZIO: WW


Renata Zambelli


Acquista Robin Hood su www.ibs.it
Acquista
Robin Hood
su iBS.it
Acquista Robin Hood su www.ibs.it

ARCHIVIO RECENSIONI

 
Nell'archivio delle recensioni di W2M sono ad oggi presenti 836 film.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un regista o una parola e trova il tuo film!
 
  Cerca il film


Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Pompei
A casa
Pompei
di Paul W.S. Anderson

Kolossal storico di produzione americana (e si vede…) che ha il suo richiamo nell’attore Kit...
Smetto quando voglio
A casa
Smetto quando voglio
di Sydney Sibilia

Esordio positivo dietro la macchina da presa di Sibilia con una commedia agrodolce che pone in...
Non buttiamoci giù
A casa
Non buttiamoci giù
di Pascal Chaumeil

Tratto dal bestseller di Nick Hornby, l’opera di Chaumeil è una commedia che pone al suo centro...
Robocop
A casa
Robocop
di José Padilha

Nel 1987 la fantasia di Paul Verhoeven creava un giustiziere impersonale, infallibile e diventato...
Divergent
A casa
Divergent
di Neil Burger

Prosegue la ricerca, quasi spasmodica, del sostituto “young adult” di Twilight e Harry Potter. Ci...
Amazing Spider-Man 2, The
A casa
Amazing Spider-Man 2, The
di Marc Webb

A due anni di distanza ecco la puntata numero due del reboot dell’Uomo Ragno. Sempre con Marc...
Noah
A casa
Noah
di Darren Aronofsky

Aronofsky è uno di quei registi che non passa inosservato; le sue opere generano commenti, aprono...
Monuments men
A casa
Monuments men
di George Clooney

George Clooney torna dietro la macchina da presa per la quinta volta portando sullo schermo la...
Wolf of Wall Street, The
A casa
Wolf of Wall Street, The
di Martin Scorsese

La notte del prossimo 2 marzo sapremo chi l’avrà spuntata tra i nove film in corsa per l’Oscar. The...
Snowpiercer
A casa
Snowpiercer
di Bong Joon-ho

Produzione Corea del Sud, USA e Francia, per un film di fantascienza che rischia di diventare un...

 

 

 
 

© 2019 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy