Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /home/.sites/90/site11/web/libs/func_kda.inc.php on line 168 Recensione di Inception - Christopher Nolan - W2M
W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
Sta mano pò esse fero e pò esse piuma... Oggi è stata piuma.
INDOVINA IL FILM INFO



 
 
AT HOME | Scheda Film


InceptionInception
di Christopher Nolan (2010)

Nolan è un elegante costruttore di storie intricate, complicate, affascinanti, uno dei pochi registi attualmente in grado di dare fisicità ai sogni, ai ricordi, alle illusioni, di dare credibilità ad un personaggio assolutamente immaginifico, come può esserlo un supereroe. Tratta temi difficili, attuali, universali, talvolta elevati, spesso ricorrendo alla metafora. Ma lo fa senza snobismi, sfruttando a piene mani sia le tecnologie a disposizione della settima arte, sia i trucchi del mestiere, che insegnano come un blockbuster si costruisca nella stragrande maggioranza dei casi  lavorando sul binomio contenuto/azione.  Basti pensare a film come Insomnia, Memento, The prestige o ai due migliori capitoli della lunga saga dedicata all'uomo pipistrello: Batman begins e Il Cavaliere Oscuro. Ora esce nelle sale la sua ultima fatica, Inception, di cui s'è fatto un gran parlare e che gran parte della critica professionista ha incasellato nel genere "masturbazione cerebrale di un furbo mestierante". Una cosa è certa: figlio naturale di Matrix e Shutter Island, questo film non lascia indifferenti... lo si odia o lo si ama. Ma questa è una caratteristica di Nolan, è il fulcro della sua poetica: ama irretire, stordire, confondere lo spettatore. E' però anche vero che correndo a perdifiato su questo filo di lana è facile mettere un piede in fallo, strafare, esagerare il rapporto tra detto e sottinteso: e Inception sembra essere proprio questo, un passo incerto di un funambolo della regia divenuto forse troppo sicuro di sé. Dominic Cobb (Leonardo di Caprio) è un estrattore, un uomo in grado di violare i sogni degli altri e di carpirne i segreti più gelosamente custoditi. Lavora in squadra, Dom: un'equipe superspecializzata e molto rinomata nell'ambito dello spionaggio industriale. Ma il suo lavoro lo ha costretto ad abbandonare gli Stati Uniti, i suoi figli, tutto ciò che gli era rimasto dopo la morte dell'adorata moglie, la bella Mallorie (Marion Cotillard) che ancora imperversa nei suoi sogni. In patria, infatti, è ricercato per un omicidio conseguente ad una delle sue incursioni nell'universo onirico. Quando il magnate del petrolio giapponese Saito (Ken Watanabe) gli offre di ripulire la sua fedina penale in cambio dei suoi servigi, Cobb accetta di affrontare la pericolosa missione affidatagli: entrare nella mente di Robert Fischer (Cillian Murphy), erede del più florido impero petrolifero americano, ed impiantarvi un'idea che modificherà le sorti di quel mercato... Un complesso, labirintico gioco di scatole cinesi, di sogni nei sogni, prende vita stordendo lo spettatore, quasi incastrato tra due specchi che ne riflettono l'immagine all'infinito. Le due ore e mezza di proiezione non lo annoiano mai, ne impegnano a fondo l'intelligenza, la capacità di concentrazione e l'immaginazione, fino ad un finale che più che aperto è spalancato: qui si genera una sorta di repulsione istintiva nei confronti del film, perchè - anche avendone voglia, dopo tutto l'impegno profuso durante la visione - non si riesce comunque a darsi una spiegazione plausibile... troppi restano i dubbi non fugati. Ed uno su tutti: quale di queste frasi meglio fotografa Inception?

1 - "Non è che la vita vada come tu te la immagini. Fa la sua strada. E tu la tua. Io non è che volevo essere felice, questo no. Volevo... salvarmi, ecco: salvarmi. Ma ho capito tardi da che parte bisognava andare: dalla parte dei desideri. Uno si aspetta che siano altre cose a salvare la gente: il dovere, l'onestà, essere buoni, essere giusti. No. Sono i desideri che salvano. Sono l'unica cosa vera. Tu stai con loro, e ti salverai" - Alessandro Baricco (Oceano, mare)

2 - "La vita è sogno o i sogni aiutano a vivere?" - Gigi Marzullo

Capolavoro o Marzullata?!?!

GIUDIZIO: WW


Filippo Nembrini


Acquista Inception su www.ibs.it
Acquista
Inception
su iBS.it
Acquista Inception su www.ibs.it

ARCHIVIO RECENSIONI

 
Nell'archivio delle recensioni di W2M sono ad oggi presenti 836 film.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un regista o una parola e trova il tuo film!
 
  Cerca il film


Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Pompei
A casa
Pompei
di Paul W.S. Anderson

Kolossal storico di produzione americana (e si vede…) che ha il suo richiamo nell’attore Kit...
Smetto quando voglio
A casa
Smetto quando voglio
di Sydney Sibilia

Esordio positivo dietro la macchina da presa di Sibilia con una commedia agrodolce che pone in...
Non buttiamoci giù
A casa
Non buttiamoci giù
di Pascal Chaumeil

Tratto dal bestseller di Nick Hornby, l’opera di Chaumeil è una commedia che pone al suo centro...
Robocop
A casa
Robocop
di José Padilha

Nel 1987 la fantasia di Paul Verhoeven creava un giustiziere impersonale, infallibile e diventato...
Divergent
A casa
Divergent
di Neil Burger

Prosegue la ricerca, quasi spasmodica, del sostituto “young adult” di Twilight e Harry Potter. Ci...
Amazing Spider-Man 2, The
A casa
Amazing Spider-Man 2, The
di Marc Webb

A due anni di distanza ecco la puntata numero due del reboot dell’Uomo Ragno. Sempre con Marc...
Noah
A casa
Noah
di Darren Aronofsky

Aronofsky è uno di quei registi che non passa inosservato; le sue opere generano commenti, aprono...
Monuments men
A casa
Monuments men
di George Clooney

George Clooney torna dietro la macchina da presa per la quinta volta portando sullo schermo la...
Wolf of Wall Street, The
A casa
Wolf of Wall Street, The
di Martin Scorsese

La notte del prossimo 2 marzo sapremo chi l’avrà spuntata tra i nove film in corsa per l’Oscar. The...
Snowpiercer
A casa
Snowpiercer
di Bong Joon-ho

Produzione Corea del Sud, USA e Francia, per un film di fantascienza che rischia di diventare un...

 

 

 
 

© 2020 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy