Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /home/.sites/90/site11/web/libs/func_kda.inc.php on line 168 Recensione di Harry Potter e i doni della morte – Parte II - David Yates - W2M
W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
Ho visto cose che voi umani non potreste immaginare... Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione. E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser...
INDOVINA IL FILM INFO



 
 
AT HOME | Scheda Film


Harry Potter e i doni della morte – Parte IIHarry Potter e i doni della morte – Parte II
di David Yates (2011)

La saga cinematografica iniziata con Harry Potter e la pietra filosofale di Chris Columbus nel 2001 è arrivata alla fine. Harry e i suoi amici sono alla resa dei conti con Voldemort e la sua cricca di cattivi, diretti - come le ultime tre puntate - da David Yates. E anche se la Parte II è migliore rispetto alle precedenti opere dello stesso regista, lui e i suoi collaboratori non riescono a creare lo stesso pathos del libro. Forse perché mancano alcuni punti a cui la scrittrice dà risalto; un esempio: l’uso abbondante del mantello dell’invisibilità che genera in Harry la consapevolezza che i Doni esistono davvero e che gli fanno capire di essere l’ultimo discendente di Ignotus Peverell (completamente ignorato nel film); oppure la bacchetta di fenice rotta che Harry aggiusta con il primo dono della morte – altro punto cancellato). Le scelte del regista si traducono in un appiattimento della storia, oltre che dei personaggi, e tolgono emozione alla scelta di Harry di tornare a combattere Voldemort. La storia della seconda puntata inizia dove era terminata la prima, ovvero con il Signore Oscuro che ha in mano la bacchetta di sambuco tolta a Silente. Da Villa Conchiglia, la casa di Billy e Fleur e ultima dimora dell’elfo Dobby, Harry, Hermione e Ron partono alla ricerca dei restanti Horcrux. Con Unci-Unci entrano alla Gringott con Hermione nei panni di Bellatrix. Ma il folletto è subdolo e i tre si ritrovano imbottigliati nella banca con la coppa di Tassorosso, ma senza la spada di Grifondoro. Grazie a un’idea ardita di Hermione riescono a fuggire e a tornare a Hogwarts, ormai assediata da Voldemort e dai suoi mangiamorte. E’ tempo della sfida finale: per lasciare ai tre la possibilità di trovare il diadema di Helena Corvonero, la professoressa McGranit affiancata dagli altri professori “pro-Harry”, dagli Auror e dagli studenti amici, lottano strenuamente. Una lotta vincente per quanto riguarda l’Horcrux, ma che richiede il sacrificio di molti, tra cui Fred, Tonks e Lupin. E’ in questo capitolo finale che si scopre il vero ruolo di Piton e il suo eterno amore per Lily, la mamma di Harry. E’ per chiudere la sfida che Harry si consegna a Voldemort e non oppone resistenza al suo incantesimo mortale; è sostenuto in questo atto di coraggio e di amore dai suoi cari: il papà, la mamma, Sirius Black, Remus Lupin. In camei tornano tutti i protagonisti delle diverse puntate della saga; anche Albus Silente che incontra Harry in un candido ambiente, forse solo frutto della mente del maghetto, ma non per questo meno reale. E’ da questo colloquio che Harry capisce come il suo compito non sia ancora finito: deve tornare e completare l’opera. In una grande battaglia in cui Molly uccide Bellatrix, Harry pone fine allo scontro, decidendo anche di rompere la bacchetta di sambuco che, così, non potrà più creare ulteriori danni. 19 anni dopo i fatti, ritroviamo Hermione, Ron, Harry e Ginny che conducono i figli al treno per Hogwarts: la vita prosegue, senza l’incubo del signore oscuro… Ottimi gli effetti speciali, anche l’uso del 3D amplifica la spettacolarità (raccomandata la visione in una sala dotata di impianti di buona qualità) e la colonna sonora fa la sua parte (è opera del compositore Alexandre Desplat). Il successo di pubblico è assicurato: nel primo giorno di programmazione nelle 1.000 sale sul territorio nazionale il film ha incassato oltre 3,5 milioni di euro, record assoluto in Italia.

GIUDIZIO: WW


Renata Zambelli


Acquista Harry Potter e i doni della morte – Parte II su www.ibs.it
Acquista Harry Potter e i doni della morte – Parte II su www.ibs.it

ARCHIVIO RECENSIONI

 
Nell'archivio delle recensioni di W2M sono ad oggi presenti 836 film.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un regista o una parola e trova il tuo film!
 
  Cerca il film


Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Pompei
A casa
Pompei
di Paul W.S. Anderson

Kolossal storico di produzione americana (e si vede…) che ha il suo richiamo nell’attore Kit...
Smetto quando voglio
A casa
Smetto quando voglio
di Sydney Sibilia

Esordio positivo dietro la macchina da presa di Sibilia con una commedia agrodolce che pone in...
Non buttiamoci giù
A casa
Non buttiamoci giù
di Pascal Chaumeil

Tratto dal bestseller di Nick Hornby, l’opera di Chaumeil è una commedia che pone al suo centro...
Robocop
A casa
Robocop
di José Padilha

Nel 1987 la fantasia di Paul Verhoeven creava un giustiziere impersonale, infallibile e diventato...
Divergent
A casa
Divergent
di Neil Burger

Prosegue la ricerca, quasi spasmodica, del sostituto “young adult” di Twilight e Harry Potter. Ci...
Amazing Spider-Man 2, The
A casa
Amazing Spider-Man 2, The
di Marc Webb

A due anni di distanza ecco la puntata numero due del reboot dell’Uomo Ragno. Sempre con Marc...
Noah
A casa
Noah
di Darren Aronofsky

Aronofsky è uno di quei registi che non passa inosservato; le sue opere generano commenti, aprono...
Monuments men
A casa
Monuments men
di George Clooney

George Clooney torna dietro la macchina da presa per la quinta volta portando sullo schermo la...
Wolf of Wall Street, The
A casa
Wolf of Wall Street, The
di Martin Scorsese

La notte del prossimo 2 marzo sapremo chi l’avrà spuntata tra i nove film in corsa per l’Oscar. The...
Snowpiercer
A casa
Snowpiercer
di Bong Joon-ho

Produzione Corea del Sud, USA e Francia, per un film di fantascienza che rischia di diventare un...

 

 

 
 

© 2020 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy