Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /home/.sites/90/site11/web/libs/func_kda.inc.php on line 168 Recensione di I Tre moschettieri - Paul W.S. Anderson - W2M
W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
Una volta ho chiesto ad un editore quali fossero gli scritti meglio pagati. Mi ha risposto: le richieste di riscatto.
INDOVINA IL FILM INFO



 
 
AT HOME | Scheda Film


Tre moschettieriTre moschettieri, I
di Paul W.S. Anderson (2011)

Il famosissimo romanzo di Alexandre Dumas padre torna al cinema in una versione molto particolare, di genere “steampunk”, una variazione del cyberpunk che introduce tecnologie anacronistiche all’interno di un’ambientazione storica (un esempio: Wild Wild West con Kenneth Branagh quasi-robot). I nostri ci sono tutti, ma l’interpretazione di Anderson (Resident Evil, Death Race) è molto personale e aggiunge azione e modernità a un classico del genere “cappa e spada”. Complici anche la scelta di attori di elevata qualità e le scene spettacolari girate con maestria e con un ottimo uso dello slowmotion, gli spettatori non saranno delusi (anche se i puristi del genere storceranno il naso…). La storia inizia con Athos (Matthew Macfayden – il Darcy di Orgoglio e Pregiudizio), Aramis (Luke Evans – lo sceriffo di Nottingham in Robin Hood), Porthos (Ray Stevenson – visto recentemente nei panni di Volstagg in Thor) e Milady (la moglie e musa del regista Milla Jovovich) a Venezia alle prese con il furto di progetti segreti di Leonardo Da Vinci riguardanti macchine da guerra volanti. Purtroppo i tre moschettieri non hanno fatto i conti con la perfidia di Milady, donna bellissima, ma con ben chiaro i propri interessi, pronta a fare il triplo gioco. Pochi anni dopo i tre sono l’ombra di quegli eroi che erano, Parigi è praticamente in mano all’ambizioso Cardinale Richelieu (un sempre bravo Christoph Waltz passato senza colpo ferire dall’appartamento di New York – Carnage – alla recita in costume) vista la poca consistenza e la gioventù del re Luigi XIII (Freddie Fox), timido e impegnato a conquistare la sua bella moglie Anna (Juno Temple). E’ un giovanissimo ragazzo di provincia, figlio di un moschettiere che sogna Parigi e la gloria, che li spinge a nuove avventure, per l’onore della regina. D’Artagnan (il teen Logan Lerman che, dopo il quasi flop di Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo, cerca la consacrazione come nuovo divo) si invaghisce di Constance (Gabriella Wilde), dama della regina e, per amor suo, convince i tre, ormai suoi amici, a recuperare la preziosa collana sottratta alla sovrana per i loschi scopi di Richelieu e consegnata al maligno Duca di Buckingham (un Orlando Bloom di ritorno in un blockbuster dopo la rinuncia alla saga dei Pirati che si trova a proprio agio nei panni del cattivo). Tra doppi/tripli giochi, macchine volanti, duelli all’arma bianca e sconfitte che si trasformano in vittorie, i nostri eroi mostrano tutta la loro sagacia e determinazione. Divertente, ben recitato e dotato di molte scene d’effetto, il film può essere visto nella versione 2D senza rimpianti. Il 3D, infatti, non aggiunge molto alla spettacolarità della pellicola, ma incide sul portafogli…

GIUDIZIO: WW 1/2



Renata Zambelli


Acquista Tre moschettieri, I su www.ibs.it
Acquista
Tre moschettieri, I
su iBS.it
Acquista Tre moschettieri, I su www.ibs.it

ARCHIVIO RECENSIONI

 
Nell'archivio delle recensioni di W2M sono ad oggi presenti 836 film.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un regista o una parola e trova il tuo film!
 
  Cerca il film


Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Pompei
A casa
Pompei
di Paul W.S. Anderson

Kolossal storico di produzione americana (e si vede…) che ha il suo richiamo nell’attore Kit...
Smetto quando voglio
A casa
Smetto quando voglio
di Sydney Sibilia

Esordio positivo dietro la macchina da presa di Sibilia con una commedia agrodolce che pone in...
Non buttiamoci giù
A casa
Non buttiamoci giù
di Pascal Chaumeil

Tratto dal bestseller di Nick Hornby, l’opera di Chaumeil è una commedia che pone al suo centro...
Robocop
A casa
Robocop
di José Padilha

Nel 1987 la fantasia di Paul Verhoeven creava un giustiziere impersonale, infallibile e diventato...
Divergent
A casa
Divergent
di Neil Burger

Prosegue la ricerca, quasi spasmodica, del sostituto “young adult” di Twilight e Harry Potter. Ci...
Amazing Spider-Man 2, The
A casa
Amazing Spider-Man 2, The
di Marc Webb

A due anni di distanza ecco la puntata numero due del reboot dell’Uomo Ragno. Sempre con Marc...
Noah
A casa
Noah
di Darren Aronofsky

Aronofsky è uno di quei registi che non passa inosservato; le sue opere generano commenti, aprono...
Monuments men
A casa
Monuments men
di George Clooney

George Clooney torna dietro la macchina da presa per la quinta volta portando sullo schermo la...
Wolf of Wall Street, The
A casa
Wolf of Wall Street, The
di Martin Scorsese

La notte del prossimo 2 marzo sapremo chi l’avrà spuntata tra i nove film in corsa per l’Oscar. The...
Snowpiercer
A casa
Snowpiercer
di Bong Joon-ho

Produzione Corea del Sud, USA e Francia, per un film di fantascienza che rischia di diventare un...

 

 

 
 

© 2020 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy