Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /home/.sites/90/site11/web/libs/func_kda.inc.php on line 168 Recensione di The Bourne Legacy - Tony Gilroy - W2M
W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
Sono un Canuomo, mezzo uomo e mezzo cane. Sono il miglior amico di me stesso.
INDOVINA IL FILM INFO



 
 
AT HOME | Scheda Film


Bourne LegacyBourne Legacy, The
di Tony Gilroy (2012)

Una trilogia miliardaria come quella di Bourne (l’amatissimo Matt Damon) non si può abbandonare di punto in bianco. Così Tony Gilroy, passato da solo sceneggiatore della saga anche al ruolo di regista, ha pensato di espandere il mondo delle spie “deviate” abbinando a Treadstone altri programmi segreti con l’obiettivo di creare dei “superspioni”, senza troppe remore. Il titolo è una perfetta operazione di marketing: il nome Bourne richiama immediatamente alla mente uno dei beniamini del pubblico, agendo un po’ da “specchietto delle allodole”. L’azione è ambientata nel periodo in cui Bourne si muove tra Berlino e Mosca (Matt Damon si vede solo nelle foto degli archivi del personale), e questo fatto determina la scelta del colonnello Ric Byer (Edward Norton ancora in un ruolo da villain) di eliminare completamente Outcome, l’organizzazione ultrasegreta da lui creata nell’ambito dell’altrettanto segreta agenzia National Research Assay Group. Perché poi milioni e milioni di investimenti e scoperte scientifiche molto importanti debbano essere gettate al vento per paura che un agente, dopo aver rovesciato il piano dietro Treadstone, determini anche la scoperta delle altre organizzazioni ultrasegrete non è dato sapere; sicuramente è tutto molto americano… Comunque, il determinato Byer fa uccidere tutti gli agenti della struttura, ma – per un fortuito caso – uno sfugge all’eliminazione. E’ Aaron Cross (“Occhio di Falco” Jeremy Renner, piuttosto lanciato come nuova icona dell’action dopo i successi di Mission: Impossible – Protocollo fantasma e The Avengers), che dalla lontana Alaska si precipita alla sede dell’organizzazione, per vederci chiaro. Byer non si è limitato a decidere l’eliminazione delle spie, ma l’ordine riguarda anche gli scienziati che sono alla base della creazione – attraverso specifici medicinali appositamente sviluppati – delle speciali caratteristiche fisiche e di intelligenza di cui gli Outcomers sono dotati. Dalla strage si salva fortunosamente solo la dottoressa Marta Shering (Rachel Weisz, La Mummia, attuale moglie dell’agente per antonomasia 007/Daniel Craig), che in coppia con Aaron riuscirà a sfuggire dalle mani dell’organizzazione. Girato con abbondanza di scene d’azione (non male la corsa in moto tra il traffico di Manila), molte realizzate direttamente da Renner, come lui stesso ha dichiarato, il film – secondo l’autore – non è di completa fantasia, ma pesca nello sporco mondo reale dello spionaggio. Meno incisivo della trilogia, tuttavia è un momento di evasione; naturalmente per gli amanti del genere… Il produttore Frank Marshall, impegnato a pensare come impinguare il suo conto, ha espresso il desiderio di vedere nel prossimo futuro realizzato un film in cui i due agenti “fuoriusciti” Bourne e Cross operino insieme. E, si sa, desiderio di produttore quasi ordine è…

GIUDIZIO: WW



Renata Zambelli


ARCHIVIO RECENSIONI

 
Nell'archivio delle recensioni di W2M sono ad oggi presenti 836 film.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un regista o una parola e trova il tuo film!
 
  Cerca il film


Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Pompei
A casa
Pompei
di Paul W.S. Anderson

Kolossal storico di produzione americana (e si vede…) che ha il suo richiamo nell’attore Kit...
Smetto quando voglio
A casa
Smetto quando voglio
di Sydney Sibilia

Esordio positivo dietro la macchina da presa di Sibilia con una commedia agrodolce che pone in...
Non buttiamoci giù
A casa
Non buttiamoci giù
di Pascal Chaumeil

Tratto dal bestseller di Nick Hornby, l’opera di Chaumeil è una commedia che pone al suo centro...
Robocop
A casa
Robocop
di José Padilha

Nel 1987 la fantasia di Paul Verhoeven creava un giustiziere impersonale, infallibile e diventato...
Divergent
A casa
Divergent
di Neil Burger

Prosegue la ricerca, quasi spasmodica, del sostituto “young adult” di Twilight e Harry Potter. Ci...
Amazing Spider-Man 2, The
A casa
Amazing Spider-Man 2, The
di Marc Webb

A due anni di distanza ecco la puntata numero due del reboot dell’Uomo Ragno. Sempre con Marc...
Noah
A casa
Noah
di Darren Aronofsky

Aronofsky è uno di quei registi che non passa inosservato; le sue opere generano commenti, aprono...
Monuments men
A casa
Monuments men
di George Clooney

George Clooney torna dietro la macchina da presa per la quinta volta portando sullo schermo la...
Wolf of Wall Street, The
A casa
Wolf of Wall Street, The
di Martin Scorsese

La notte del prossimo 2 marzo sapremo chi l’avrà spuntata tra i nove film in corsa per l’Oscar. The...
Snowpiercer
A casa
Snowpiercer
di Bong Joon-ho

Produzione Corea del Sud, USA e Francia, per un film di fantascienza che rischia di diventare un...

 

 

 
 

© 2020 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy