W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
Non ti rovini i denti con tutta quella cioccolata? Ma ho un amico che è dentista! Cioè, uno che ha un amico dentista allora si deve rovinare i denti. E se io avessi un amico patologo cosa dovrei fare?
INDOVINA IL FILM INFO



 
   
 

Our Lady Peace - Spiritual MachinesOur Lady Peace - Spiritual Machines
(2001)

Gli Our Lady Peace sono un quartetto canadese dedito - inizialmente almeno - ad un alternative rock nato sull'onda lunga del grunge, nativo della confinante Seattle. Soprattutto nel debut album Naveed questa influenza è marcata, mentre già dal successivo Clumsy - lanciato dalla strepitosa Superman's dead - si va sviluppando un sound più personale, meno ossessivamente ripetitivo... diciamo meno Alice in chains oriented. Questo quarto album, Spiritual Machines, è un ulteriore passo avanti per la band, sia dal punto di vista del sound, che da quello dei contenuti: la voce del cantante Raine Maida si fa meno ossessiva e cantilenante, il disco è un concept album che si rifà a The age of spiritual machines di Raymond Kurzweil, futurista teorico di un'umanizzazione e successiva spiritualità delle macchine. Kurzweil stesso introduce il disco con la lettura di un breve passo della sua opera - stratagemma poi riutilizzato in altre quattro occasioni nel corso dello sviluppo del disco - che apre il passo a Right behind you (Mafia), che vede Matt Cameron, batterista dei Pearl Jam ed amico della band, alle percussioni, in sostituzione dell'infortunato Jeremy Taggart... il brano è uno dei miei preferiti, convincente e coinvolgente. In repair è un pezzo molto intimo, lento, che come il precedente parla della paranoia che la società moderna ci porta in eredità. Le successive Life - primo singolo edito dall'album, ancora con Cameron alle pelli - e Middle of yesterday (quest'ultima davvero geniale!) fanno da apripista ad Are you sad?, lento le cui chitarre piene e dolenti ricordano vagamente quelle del tema di Twin Peaks... Un ottimo disco, un viaggio da un presente caotico e stressante verso un futuro più spirituale, a misura d'uomo, verso il sereno, come testimonia anche la coppia di brani conclusivi, quasi consequenziali: If you believe e Wonderful Future... Futurista!

GIUDIZIO: WW 1/2

Il tema dell'album ben si sposerebbe con un film appartenente al filone di Io, Robot o A.I.


Filippo Nembrini



ARCHIVIO M4M

 
Nell'archivio delle recensioni di M4M sono ad oggi presenti 123 colonne sonore.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un film o una parola e trova la tua colonna sonora!
 
  Cerca il film



Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Atmosfere orientaleggianti e malinconiche. Ecco il primo frame che viene in mente ascoltando questa...
AA.VV. - Rocky horror picture show, The
AA.VV. - Rocky horror picture show, The
Grandioso musical irriverente, esilarante, provocatorio e provocante, The Rocky horror picture show...
Temple of the dog - Temple of the dog
Temple of the dog - Temple of the dog
Ho già accennato a questo capolavoro discografico recensendo la colonna sonora di Singles - L'amore...
Vedder Eddie - Ukulele songs
Vedder Eddie - Ukulele songs
Tutti abbiamo qualche pallino, qualche passione, qualche fissa: quella di Eddie Vedder è l'ukulele....
Kings of Leon - Come around sundown
Kings of Leon - Come around sundown
Quando nel 2007 incappai casualmente in Because of the night, terzo album dei Kings of Leon, rimasi...
Skunk Anansie - Wonderlustre
Skunk Anansie - Wonderlustre
Skunk Anansie significa Skin: se qualcuno avesse avuto dei dubbi in passato, dopo lo scioglimento...
Kula Shaker - Pilgrim's progress
Kula Shaker - Pilgrim's progress
Meteore. Così potrebbero esser definiti i Kula Shaker, che dopo il boom di vendite - oltre un...
Ligabue - Arrivederci, mostro
Ligabue - Arrivederci, mostro
Cinque anni d'attesa e finalmente ecco arrivare Arrivederci, mostro!, ottavo studio album di...
Bowes & Morley - Mo's barbecue
Bowes & Morley - Mo's barbecue
Lo scorso anno, dopo due decenni di onorata carriera, i Thunder - strepitoso gruppo inglese fedele...
Fastball - Little white lies
Fastball - Little white lies
Inaspettatamente, viste le alterne fortune della band, nell'aprile 2009 esce il quinto studio album...

 

 

 
 

© 2018 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy