W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
Accusare un uomo di omicidio quaggiù era come fare contravvenzioni per eccesso di velocità alla 500 Miglia di Indianapolis.
INDOVINA IL FILM INFO



 
   
 

AC/DC - Highway to hellAC/DC - Highway to hell
(1979)

17 aprile 1980 - per il mio decimo compleanno ricevo in regalo da un caro amico e compagno di classe il mio primo LP in vinile, che influenzerà - non senza una certa preoccupazione da parte dei miei genitori - per sempre il mio gusto per la musica: si tratta di Highway To Hell degli AC/DC. Una vera e propria pietra miliare dell'hard rock, probabilmente il vero capolavoro dei ragazzacci (oggi sono sui 50 anni, ma ancora si sentono dei bad boys) australiani: sapete perchè? Perchè questo disco ha un paio di valori aggiunti in più di Back in Black, l'altro inarrivabile masterpiece del gruppo: in primis Bon Scott, cantante originale della formazione, personaggio straordinario, la cui voce ha segnato per sempre la storia della musica; in secondo luogo la leggenda: pochi mesi dopo aver cantato di essere in viaggio sull'autostrada per l'inferno il vecchio Bon lascia le penne sul sedile posteriore di un'auto, soffocato nel sonno dal proprio vomito dopo una sbornia di proporzioni...infernali. Erano gli anni in cui il rock era più che mai la musica del diavolo, in cui i gruppi heavy metal erano formati da personaggi al limite del tollerabile, veri e propri devastatori di convenzioni sociali... anni in cui ciò che faceva scandalo oggi non stupirebbe nemmeno un bimbo. Il disco vive d'atmosfere di fortissima impronta blues (che negli anni '50 era considerato a sua volta la musica del diavolo) condita dal secco sound dei nervosi riff di chitarra dei fratelli Young. La prima traccia, che dà il titolo all'album, è un capolavoro assoluto del genere: in un'ideale compilation dei 20 pezzi più belli della storia del rock sicuramente troverebbe spazio;  segue una divertente e coinvolgente Girls Got The Rhythm, che tocca uno dei temi più cari al gruppo - il sesso - in cui i 5 aussies decantano il "back seat rhythm" delle regazze. A questo punto arriva Walk All Over You, un bluesaccio cattivo, abrasivo, graffiante. Poi è la volta di Touch Too Much, in cui la chitarra di Angus e la voce di Bon impediranno ai vostri piedi di stare fermi. Il disco continua a sciorinare grande, grandissima musica, passando tra l'altro per l'arcinota If You Want Blood (You've got it), fino alla decima ed ultima traccia, dopo la quale - almeno nel vinile originale - anche gli AC/DC hanno ceduto ad una moda del tempo: l'inserimento di un messaggio "satanico" che pare si possa ascoltare facendo girare il 33 giri al contrario ed a velocità ridotta...che dice il messaggio? Grosso modo suona così:  Chazbot, nanu nanu! Fine di un'era!

GIUDIZIO: WWW

Sebbene tra questo disco ed il film di cui potrebbe essere idealmente la colonna sonora siano passati ben 25 anni, direi che Highway to hell è perfetto per Constantine.


Filippo Nembrini


Acquista AC/DC - Highway to hell su www.ibs.it
Acquista
AC/DC - Highway to hell
su iBS.it
Acquista AC/DC - Highway to hell su www.ibs.it


ARCHIVIO M4M

 
Nell'archivio delle recensioni di M4M sono ad oggi presenti 123 colonne sonore.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un film o una parola e trova la tua colonna sonora!
 
  Cerca il film



Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Atmosfere orientaleggianti e malinconiche. Ecco il primo frame che viene in mente ascoltando questa...
AA.VV. - Rocky horror picture show, The
AA.VV. - Rocky horror picture show, The
Grandioso musical irriverente, esilarante, provocatorio e provocante, The Rocky horror picture show...
Temple of the dog - Temple of the dog
Temple of the dog - Temple of the dog
Ho già accennato a questo capolavoro discografico recensendo la colonna sonora di Singles - L'amore...
Vedder Eddie - Ukulele songs
Vedder Eddie - Ukulele songs
Tutti abbiamo qualche pallino, qualche passione, qualche fissa: quella di Eddie Vedder è l'ukulele....
Kings of Leon - Come around sundown
Kings of Leon - Come around sundown
Quando nel 2007 incappai casualmente in Because of the night, terzo album dei Kings of Leon, rimasi...
Skunk Anansie - Wonderlustre
Skunk Anansie - Wonderlustre
Skunk Anansie significa Skin: se qualcuno avesse avuto dei dubbi in passato, dopo lo scioglimento...
Kula Shaker - Pilgrim's progress
Kula Shaker - Pilgrim's progress
Meteore. Così potrebbero esser definiti i Kula Shaker, che dopo il boom di vendite - oltre un...
Ligabue - Arrivederci, mostro
Ligabue - Arrivederci, mostro
Cinque anni d'attesa e finalmente ecco arrivare Arrivederci, mostro!, ottavo studio album di...
Bowes & Morley - Mo's barbecue
Bowes & Morley - Mo's barbecue
Lo scorso anno, dopo due decenni di onorata carriera, i Thunder - strepitoso gruppo inglese fedele...
Fastball - Little white lies
Fastball - Little white lies
Inaspettatamente, viste le alterne fortune della band, nell'aprile 2009 esce il quinto studio album...

 

 

 
 

© 2018 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy