W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
Io dormirò tranquillo perché so che il mio peggior nemico veglia su di me.
INDOVINA IL FILM INFO



 
   
 

Fastball-Keep your wig onFastball-Keep your wig on
(2004)

Mi ero ripromesso - almeno finchè la rubrica M4M non fosse stata sufficientemente corposa - di non recensire due album dello stesso gruppo. Ma dopo che questo Keep your wig on è fisso nel lettore CD della mia auto da due mesi ho deciso di declinare il proposito...in fondo 36 recensioni sono già un buon numero, no??? I Fastball già mi piacevano un sacco, ma qui hanno davvero fatto il salto di qualità: la loro musica easy listening, accattivante, con atmosfere vagamente anni sessanta, caratterizzata da uno stile elegante, ma ancora un po' legato ad atmosfere da college  si è trasformata in un qualcosa di più maturo, adulto. Già dall'accordo di piano iniziale - malinconico ed accompagnato da un soffio di vento - di Shortwave (poco più di un minutino di durata) si intuisce un leggero cambio di rotta; il cantato sommesso crea l'atmosfera di una canzone che pare risuonare non nelle orecchie, ma nella memoria ed ha un sapore che riporta alla mente le belle canzoni di Billy Joel. Ecco che le aspettative vengono però tradite da Louie Louie, bella, carica, divertente, ma che pare estratta da uno dei due album precedenti... non sarà mica un clone di The harsh light of day 'sto disco? Tranquilli, da qui inizia il bello: da Drifting away ci rendiamo conto che i ragazzi sono cresciuti, la voce di Tony Scalzo è meno scanzonata, più posata se vogliamo, e la musica le sta dietro, più sicura, più consapevole. Dopo la boccata d'aria fresca, la voglia di fuggire dalla città e di andare in riva all'oceano, in un posto dove nessuno ti conosce per trovare un po' di pace cantata in Airstream, arriva una canzone da brivido!!! E' la strepitosa I get high, dove i Fastball condiscono il loro strepitoso stile con un'infarinatura di Elvis Costello con il risultato di creare un capolavoro. Incredibile, ma non è l'unica traccia eccellente che può vantare quest'album: Perfect world è la seconda e parla della gente sempre insoddisfatta, di quella gente che vede gli altri, il destino infame o la sfiga sempre in agguato contro di loro... di quelli che vedono il bicchiere sempre mezzo vuoto e che non sanno trovare il senso di una giornata nello scodinzolare del loro cane al ritorno dall'ufficio o nel sorriso di un bambino che gioca a pallone contro un muro. In questa splendida track, al riff semplicissimo scandito dalla chitarra classica e ritmato da una batteria costantemente presente, viene data sostanza dall'ingresso della fisarmonica accompagnata da lievi pizzichi sordi di chitarra elettrica: grande! Non so come siano riusciti a metterle una dopo l'altra ma ecco che ci troviamo subito davanti al terzo masterpiece dell'album, 'til I get it right, un canzone che proviene da altri tempi ed è il punto d'incontro di due filoni musicali del passato rivisitati dai Fastball: la presenza costante - sebbene a volte impercettibile - del sax di Jeff Groves dipinge sfumature dello ska dei Madness su una track che nel suo incipit ha un forte sapore di quel hardcore degli ultimi Bad Religion...delirio!!! Si continua poi con canzoni belle, davvero belle, da Our misunderstanding a Someday, dal country folk latino americano di Mercenery Girl alla lenta e rassegnata Falling upstairs per chiudere con la fiesta di Red light. Che dire... Strepitoso!

GIUDIZIO: WWW

Non mi viene in mente nessun film a cui potrebbe accompagnarsi questo disco, ma vi do un consiglio: compratevelo! Mi darete poi voi i suggerimenti giusti...


Filippo Nembrini



ARCHIVIO M4M

 
Nell'archivio delle recensioni di M4M sono ad oggi presenti 123 colonne sonore.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un film o una parola e trova la tua colonna sonora!
 
  Cerca il film



Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Atmosfere orientaleggianti e malinconiche. Ecco il primo frame che viene in mente ascoltando questa...
AA.VV. - Rocky horror picture show, The
AA.VV. - Rocky horror picture show, The
Grandioso musical irriverente, esilarante, provocatorio e provocante, The Rocky horror picture show...
Temple of the dog - Temple of the dog
Temple of the dog - Temple of the dog
Ho già accennato a questo capolavoro discografico recensendo la colonna sonora di Singles - L'amore...
Vedder Eddie - Ukulele songs
Vedder Eddie - Ukulele songs
Tutti abbiamo qualche pallino, qualche passione, qualche fissa: quella di Eddie Vedder è l'ukulele....
Kings of Leon - Come around sundown
Kings of Leon - Come around sundown
Quando nel 2007 incappai casualmente in Because of the night, terzo album dei Kings of Leon, rimasi...
Skunk Anansie - Wonderlustre
Skunk Anansie - Wonderlustre
Skunk Anansie significa Skin: se qualcuno avesse avuto dei dubbi in passato, dopo lo scioglimento...
Kula Shaker - Pilgrim's progress
Kula Shaker - Pilgrim's progress
Meteore. Così potrebbero esser definiti i Kula Shaker, che dopo il boom di vendite - oltre un...
Ligabue - Arrivederci, mostro
Ligabue - Arrivederci, mostro
Cinque anni d'attesa e finalmente ecco arrivare Arrivederci, mostro!, ottavo studio album di...
Bowes & Morley - Mo's barbecue
Bowes & Morley - Mo's barbecue
Lo scorso anno, dopo due decenni di onorata carriera, i Thunder - strepitoso gruppo inglese fedele...
Fastball - Little white lies
Fastball - Little white lies
Inaspettatamente, viste le alterne fortune della band, nell'aprile 2009 esce il quinto studio album...

 

 

 
 

© 2018 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy