W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
È buffo come i colori del vero mondo divengano veramente veri soltanto quando uno li vede sullo schermo.
INDOVINA IL FILM INFO



 
   
 

Thunder - Laughing on judgement dayThunder - Laughing on judgement day
(1992)

Difficile che una rock band d'oltremanica riesca a suonare AOR (adult oriented rock) con successo in tutto il mondo: questo è un territorio tipicamente americano, nel quale per gli altri resta poco, pochissimo spazio. I Thunder invece ci sono riusciti, sebbene con fortuna alterna: questo bellissimo Laughing at judgement day fu il loro secondo album, che doveva confermare lo strepitoso successo dell'esordio Backstreet simphony. La prima cosa che colpisce di questo lavoro è la sua durata: ben 14 tracks per un'ora e dieci di musica festaiola, divertente, carichissima. Si parte dalla bella Does it feel like love? con chitarre che ricordano molto i primi lavori di Bon Jovi, per poi passare alla scatenata Everybody wants her che con i suoi fiati bluesy riporta ad atmosfere da The blues brothers (non a caso nel debut album era contenuta una bella cover di Gimme some lovin'...). I Thunder dimostrano appieno il loro talento con delle capacità compositive staordinarie anche nel campo delle ballads (esiste anche un album ufficiale del 2003 dedicato al meglio dei loro lenti): Low life in high places vi strapperà il cuore al primo ascolto. Dopo la title track ci imbattiamo in Empty city, altra bellissima traccia dai ritmi lenti e malinconici che improvvisamente ci teletrasporta a passeggiare prudentemente tra le strade deserte di una metropoli notturna, con la sola compagnia dei neon che illuminano qua e là l'asfalto bagnato di pioggia. Non c'è una canzone che non sia indovinata in quest'album: Today the world stop turning ti gonfia il cuore fino a farti male, Long way from home è un viaggio verso casa di ben 6 minuti, pieno d'emozioni ed aspettative; Fire to ice è un gran pezzo di rock melodico, Feeding the flame gode di una performance vocale di Danny Bowes davvero notevole. E si continua su altissimi livelli passando dalla splendida armonica di Better man (che gran pezzo!!!) a ritornello iperballabile di Moment of truth, dalla bonjoviana Flawed to perfection alla malinconica Like a satellite per chiudere il cerchio con la bellissima Baby I'll be gone... Bellissimo album, di grandissimo spessore per un gruppo poco conosciuto ma dalla fortissima personalità musicale, da consigliare a chiunque ami un rock mai pesante, sempre molto melodico e orecchiabile, ma mai, dico mai, banale. Per ridere nel giorno del giudizio!

GIUDIZIO: WWW

Colonna sonora perfetta per un film ad alta densità di spettacolo ed effetti speciali, ma anche ricco di momenti di riflessione... come Constantine, ad esempio. Assolutamente da avere anche l'album successivo a questo, intitolato Behind closed doors.


Filippo Nembrini



ARCHIVIO M4M

 
Nell'archivio delle recensioni di M4M sono ad oggi presenti 123 colonne sonore.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un film o una parola e trova la tua colonna sonora!
 
  Cerca il film



Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Atmosfere orientaleggianti e malinconiche. Ecco il primo frame che viene in mente ascoltando questa...
AA.VV. - Rocky horror picture show, The
AA.VV. - Rocky horror picture show, The
Grandioso musical irriverente, esilarante, provocatorio e provocante, The Rocky horror picture show...
Temple of the dog - Temple of the dog
Temple of the dog - Temple of the dog
Ho già accennato a questo capolavoro discografico recensendo la colonna sonora di Singles - L'amore...
Vedder Eddie - Ukulele songs
Vedder Eddie - Ukulele songs
Tutti abbiamo qualche pallino, qualche passione, qualche fissa: quella di Eddie Vedder è l'ukulele....
Kings of Leon - Come around sundown
Kings of Leon - Come around sundown
Quando nel 2007 incappai casualmente in Because of the night, terzo album dei Kings of Leon, rimasi...
Skunk Anansie - Wonderlustre
Skunk Anansie - Wonderlustre
Skunk Anansie significa Skin: se qualcuno avesse avuto dei dubbi in passato, dopo lo scioglimento...
Kula Shaker - Pilgrim's progress
Kula Shaker - Pilgrim's progress
Meteore. Così potrebbero esser definiti i Kula Shaker, che dopo il boom di vendite - oltre un...
Ligabue - Arrivederci, mostro
Ligabue - Arrivederci, mostro
Cinque anni d'attesa e finalmente ecco arrivare Arrivederci, mostro!, ottavo studio album di...
Bowes & Morley - Mo's barbecue
Bowes & Morley - Mo's barbecue
Lo scorso anno, dopo due decenni di onorata carriera, i Thunder - strepitoso gruppo inglese fedele...
Fastball - Little white lies
Fastball - Little white lies
Inaspettatamente, viste le alterne fortune della band, nell'aprile 2009 esce il quinto studio album...

 

 

 
 

© 2018 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy