W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
Le cose che possiedi, finiscono per possederti.
INDOVINA IL FILM INFO



 
   
 

Alla fine di un giorno noiosoAlla fine di un giorno noioso
di Massimo Carlotto (2011)

“Si può sentire sicuro solo chi, nella vita, non ha fatto nulla al di fuori delle regole. Uno come me poteva solo affidarsi alle probabilità.”. Giorgio Pellegrini è tornato. Queste sono le sue parole, ma sono tratte dal primo romanzo in cui compare, Arrivederci amore, ciao (2001, e/o edizioni). E’ una presa di coscienza molto dura ma pur sempre realistica, che lo accompagnerà per sempre. Dopo undici anni di “vita normale”, Pellegrini torna in azione, accompagnandoci nel nord-est italiano corrotto e malavitoso, di cui poco e niente parlano i quotidiani. Ex militante terrorista e guerrigliero nel centro-america, Pellegrini, già dalla fine del primo romanzo decide di rientrare in società per diventare un vincente. Dopo aver penato per scontare l’ergastolo che incombeva su di lui, vuole far cessare il tormento di vivere nascosto e ai margini della società. Per undici anni si è dedicato alla Nena, il suo locale del centro, la sua unica fonte di sostentamento. Si era creato un insospettabile giro di escort, pianificato alla perfezione, e risolveva qualche conto in sospeso che gli veniva commissionato dal suo “protettore”, l’avvocato Sante Brianese. Figura che spuntò solo alla fine del primo romanzo, ma che ha un ruolo centrale nel nuovo, anche perché ora è un onorevole della repubblica, tutt’altro che pulito. Anzi, ben dentro fino al collo nei giri della corruzione (politici, forze dell’ordine e magistratura), degli investimenti illeciti e del riciclaggio di denaro sporco, con qualche inevitabile contatto con la ‘ndrangheta. La Nena è un locale alla moda, con una buona clientela, punto di riferimento per l’avvocato onorevole e tutti i suoi sostenitori, dato che si è candidato per un partito ostile ai padanos (in altre parole, il partito della Lega Nord). Giorgio è praticamente il suo beniamino, e l’avvocato usa il suo locale per le attività illegali. Ma non sa che Giorgio ormai è convinto di aver pareggiato i conti, e che è arrivato al punto di non dovergli più nessun sacrificio. Le mosse false arrivano sempre quando meno ce le aspettiamo, e Brianese si pentirà amaramente di aver scatenato in Giorgio tutto ciò che non aveva potuto fare per molti anni. Torneranno quindi il crimine creativo e tutta la sua scaltrezza e la sua violenza, e tutti i suoi contatti del passato. Non ha mai scordato la sua presa di coscienza, e infondo, ci prova anche gusto a tornare in azione. Alla fine di un giorno noioso è il modo perfetto (con il personaggio perfetto) per mostrarci il ritratto del nord-est odierno, insomma, Carlotto attraverso questo libro ha trovato il modo di raccontarci che aria tira da quelle parti. Ha sempre sostenuto che il noir fosse il mezzo giusto per i romanzi di inchiesta, e ce lo dimostra benissimo. Inconfondibile in questo senso anche lo stile, perché ci ricorda che, anche se adesso va di moda, il noir non è un genere facile da immaginare, né da digerire. Ritorna lo stile crudo, scarno, già presente nel primo libro, anche perché raccontato in prima persona da una delle persone più cattive che si possano incontrare. Il titolo aggiunge qualcosa in più allo stile del romanzo: si abbina perfettamente alla “noia” dei giorni di inattività del nostro protagonista, viene ripetuto più volte nel testo, come un ritornello, creando un ritmo incalzante che tiene incollato il lettore. Espedienti particolari e che richiedono una certa abilità: “Lavoro molto sulla velocità di lettura, perché voglio che il lettore divori il romanzo, ma che gli rimanga qualcosa di duraturo su cui riflettere..”, dice l’autore alla presentazione del romanzo. Frasi brevi, chiare e concise, anche l’affare più losco e complesso viene spiegato in modo limpido in mezza pagina. Da notare il parallelismo sulla fantasia del titolo, tratto dal famoso motivetto degli anni ’30 di proprietà della Campari, con il titolo del primo romanzo, anch’esso tratto da un successo di Caterina Caselli. Qualcuno dice che Giorgio si sia addolcito rispetto al primo capitolo, ma questo è tutto da vedere, in un romanzo che intrattiene e che fa riflettere, da leggere tutto d’un fiato, alla fine di un giorno noioso.

GIUDIZIO: WWW

Arrivederci amore, ciao è uscito nel 2006 è ha riscosso un grande successo. Con la regia di Michele Soavi, e il cast che vanta i nomi di Alessio Boni, Isabella Ferrari e Michele Placido. Il successo è stato talmente grande che già si parla del progetto di trasporre in pellicola anche Alla fine di un giorno noioso, chissà quanto dovremmo aspettare!


Enrico Mariani


Acquista Alla fine di un giorno noioso su www.ibs.it
Acquista
Alla fine di un giorno noioso
su iBS.it
Acquista Alla fine di un giorno noioso su www.ibs.it


ARCHIVIO W4M

 
Nell'archivio delle recensioni di W4M sono ad oggi presenti 318 libri.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un autore o una parola e trova il tuo libro!
 
  Cerca il film



Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Breaking News
Breaking News
di Frank Schatzing

All'indomani della quarta, consecutiva ed inaspettata vittoria alle urne del Likud di Benjamin...
Middlesex
Middlesex
di Jeffrey Eugenides

Sono nato due volte: bambina, la prima, un giorno di gennaio del 1960 in una Detrit...
Fantastiche avventure di Kavalier e Clay, Le
Fantastiche avventure di Kavalier e Clay, Le
di Michael Chabon

Josef Kavalier è un adolescente ebreo che – nella Praga anni ’30 – coltiva un sogno non...
Supernotes
Supernotes
di Luigi Carletti, Agente Kasper

S come Soldi, U come USA, P come Pericolo, E come Elusione, R come Ricatto, N come...
Open - La mia storia
Open - La mia storia
di Andre Agassi

“Leggere un bel libro è come pisciare: una volta cominciato è praticamente impossibile smettere”....
Parte del tutto, Una
Parte del tutto, Una
di Steve Toltz

Per essere un romanzo d'esordio, questo complesso Una parte del tutto - edito Einaudi - è...
Tredicesima storia, La
Tredicesima storia, La
di Diane Setterfield

Divorando questo bellissimo romanzo (edito Mondadori) mi è venuto più di una volta spontaneo...
Quella sera dorata
Quella sera dorata
di Peter Cameron

Decantato come uno dei romanzi più belli dell'anno da niente popò di meno che Daria Bignardi,...
Giochi di Carolina, I
Giochi di Carolina, I
di Angela Capobianchi

Carolina Cordi è una testarda ed orgogliosa avvocatessa quarantenne, titolare di un piccolo studio...
Inferno
Inferno
di Dan Brown

Dan Brown torna al suo personaggio più popolare, quel prof. Robert Langdon che tutto il mondo ha...

 

 

 
 

© 2020 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy