W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
È morto senza credere a niente: deve essere stata una cosa spiacevole.
INDOVINA IL FILM INFO



 
 
IN SALA | Scheda Film


Volver - TornareVolver - Tornare
di Pedro Almodóvar (2006)

Vita e storia sono sostantivi femminili, che più femminili non si può: forse è per questo che Almodóvar racconta da sempre storie e vite di sole donne, relegando gli uomini - eccezion fatta per Tacchi a spillo e La mala educacion - a personaggi di contorno, spesso a macchiette... indelebili, che altro non riescono a fare se non rovinare la vita delle sue protagoniste. La magnificazione dell'umanità al femminile è al centro anche di questo nuovo capitolo del maestro spagnolo, che ritrova il sorriso e la leggerezza - ultimamente perduti - nel trattare le tragicomiche vicende di Raimunda (Penelope Cruz). Volver è ricco, stracarico, sovrabbondante di avvenimenti, senza però mai diventare pesante, nello stile tipico del regista madrileno: incesti, parricidi, uxoricidi, resurrezioni, malattie terminali, violenze carnali, funerali, occultazioni di cadaveri... a dirla così verrebbe da fare gli scongiuri, e invece i 120 minuti di questa bella pellicola volano via nel tempo di un sorriso ed una lacrima. Divertente, dissacrante, commovente, Volver ci regala l'ennesima grande prova di due muse almodovariane come la Cruz (mai così bella prima d'ora sul grande schermo) e Carmen Maura (nei panni di nonna Irene, la "presunta defunta" madre di Raimunda), oltre ad una nuova, originalissima storia che a parole non si può davvero raccontare: va vista e sentita!!! Vie en rose!

GIUDIZIO: WW 1/2


Filippo Nembrini


IN SALA | Ultimi Inserimenti

Captain America: The winter soldier
In Sala
Captain America: The winter soldier
di Anthony & Joe Russo

Uno dei pochi casi in cui il sequel è migliore del primo film. Il cambio di regista ha inciso in...
Tutta colpa di Freud
In Sala
Tutta colpa di Freud
di Paolo Genovese

Simpatica, divertente e non superficiale: la nuova opera di Genovese in sintesi.Francesco (un bravo...
Last Vegas
In Sala
Last Vegas
di Jon Turteltaub

Strizza l’occhio a Una notte da leoni, ma in versione agé, il nuovo film di Turteltaub che ha...
The Counselor Il procuratore
In Sala
The Counselor Il procuratore
di Ridley Scott

Il regista settantacinquenne famoso per i suoi film di fantascienza (in Prometheus, sorta di...
American Hustle – L’apparenza inganna
In Sala
American Hustle – L’apparenza inganna
di David O. Russell

Il regista de Il lato positivo punta al riconoscimento principale nella serata dei prossimi Oscar...
Un boss in salotto
In Sala
Un boss in salotto
di Luca Miniero

Vergognarsi della famiglia di origine: questo è quello che ha fatto Paola Cortellesi nella commedia...


Archivio Recensioni ARCHIVIO RECENSIONI
 
 

© 2022 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy