W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
Io dormirò tranquillo perché so che il mio peggior nemico veglia su di me.
INDOVINA IL FILM INFO



 
 
IN SALA | Scheda Film


X Men le origini: WolverineX Men le origini: Wolverine
di Gavin Hood (2009)

Dopo 5 mesi di riprese in Australia e 11 di post-produzione e’ arrivato sugli schermi italiani lo spin-off della saga degli X-Men dedicato a Wolverine, lo scontroso, testardo, impulsivo, ma sincero e leale James Howlett “Logan”. Forte della recente definizione di “uomo piu’ sexy dell’anno”, Hugh Jackman sfoggia in questo prequel muscoli e fisico prorompente. Il “suo” Logan e’ uno dei personaggi piu’ amati e cliccati, icona di un’epoca ferita dalla disillusione del potere. Tante le risposte e i tasselli che “vanno a posto” e chiariscono i segreti del passato oscuro di Wolverine, il perche’ di questo nome e cosa si nasconde dietro ai flashback che spesso riempiono la sua mente. Si scopre cosi’ che il nostro eroe a meta’ del secolo XIX vive in una casa borghese con un padre che adora e l’assidua compagnia di un amico piu’ grande di lui. Tale Victor (Liev Schreiber, visto in The Manchurian Candidate e nella trilogia di Scream), figlio di un uomo sbandato, spesso ubriaco e poco affidabile. Il destino pero’ e’ in agguato e lo pone davanti in modo improvviso alla sua diversita’, cioe’ ad artigli di osso che gli escono dalle mani quando e’ molto arrabbiato o impaurito e la capacita’ di guarire spontaneamente dalle ferite, anche le piu’ gravi. E con questi artigli uccidera’ colui che ritiene essere l’autore della morte del padre, scoprendo in un momento la verita’ cruda dietro all’insistenza dell’uomo nel cercare di vederlo. Anche Victor non e’ un amico, ma il fratello molto simile, con le unghie “crescenti a comando” e istinti violenti da lupo. I due non avranno altro sbocco se non diventare soldati nelle guerre che dall’ottocento fanno la storia, uniti nell’azione ma divisi nella psicologia. E’ dopo il Vietnam che vengono avvicinati da un colonnello americano che propone loro di far parte di una squadra speciale, con compiti tanto difficili e segreti, svolgibili solo grazie ai loro poteri. E’ il primo incontro con William Stryker che segnera’ tutta la sua vita. La squadra di Stryker portera’ a termine azioni pericolose, ma Logan si fermera’ e l’abbandonera’ quando la violenza gratuita diventera’ troppo per lui. Logan e’ una persona solitaria, con paure inconsce e la voglia di una vita semplice, lontana dalle citta’. Sembra trovare pace facendo il taglialegna in Canada amando e condividendo la casa con una maestra dalle origini indiane che un giorno gli racconta la leggenda di uno spirito sceso in terra a raccogliere fiori per la Luna, sua amata, non sapendo di non poter tornare da lei. Il suo amore, la sua dedizione saranno sempre racchiuse negli ululati alla luna: Wolverine, appunto. Peccato che il passato non si possa cancellare. Victor e Stryker tramano nell’ombra e portano Logan dove volevano: nella base segreta in cui Stryker sta creando dei “supersoldati”. L’”arma segreta X (10 latino)”: questo cio’ che diventera’ Logan accettando che il suo scheletro (e i suoi artigli) vengano sostituiti da una struttura in adamantio, metallo indistruttibile forse di provenienza extra-terrestre. Tuttavia Logan non accetta di fare da giustiziere “a comando”, fuggira’ e iniziera’ una lotta per distruggere Stryker e la sua accolita di dannati, compreso l’ultimo abominio creato. L’arma segreta XI che racchiude tutti i diversi poteri prelevati dal colonnello ai mutanti da lui sequestrati. La battaglia finale si svolgera’ a Three Miles Island (ricorda qualcosa?...), Logan ne uscira’ vincitore, ma con la memoria cancellata e di nuovo solitario. Il legame con i film sugli X-Men gia’ usciti e’ assicurato: Victor diventera’ Sabretooth, il fortissimo lupo che accompagna Magneto (ovviamente super-nemico di Wolverine); il professor Xavier porta in salvo i mutanti sottratti alle grinfie di Stryker – tra cui un giovanissimo Ciclope; Stryker, pur inquisito, ritorna nell’apparato militare. Jackman ha fatto un ottimo lavoro, dando al personaggio un profilo emotivo, dark, violento ma con un tocco di tristezza e malinconia da “macho ferito” ed eroe maledetto che affascina e attrae. Il film ha un buon andamento, ricco di azione e di effetti speciali. Dedicato agli amanti degli X-Men e dei fumetti portati sullo schermo.

GIUDIZIO: WW


Renata Zambelli


Acquista X Men le origini: Wolverine su www.ibs.it
Acquista
X Men le origini: Wolverine
su iBS.it
Acquista X Men le origini: Wolverine su www.ibs.it

IN SALA | Ultimi Inserimenti

Captain America: The winter soldier
In Sala
Captain America: The winter soldier
di Anthony & Joe Russo

Uno dei pochi casi in cui il sequel è migliore del primo film. Il cambio di regista ha inciso in...
Tutta colpa di Freud
In Sala
Tutta colpa di Freud
di Paolo Genovese

Simpatica, divertente e non superficiale: la nuova opera di Genovese in sintesi.Francesco (un bravo...
Last Vegas
In Sala
Last Vegas
di Jon Turteltaub

Strizza l’occhio a Una notte da leoni, ma in versione agé, il nuovo film di Turteltaub che ha...
The Counselor Il procuratore
In Sala
The Counselor Il procuratore
di Ridley Scott

Il regista settantacinquenne famoso per i suoi film di fantascienza (in Prometheus, sorta di...
American Hustle – L’apparenza inganna
In Sala
American Hustle – L’apparenza inganna
di David O. Russell

Il regista de Il lato positivo punta al riconoscimento principale nella serata dei prossimi Oscar...
Un boss in salotto
In Sala
Un boss in salotto
di Luca Miniero

Vergognarsi della famiglia di origine: questo è quello che ha fatto Paola Cortellesi nella commedia...


Archivio Recensioni ARCHIVIO RECENSIONI
 
 

© 2021 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy