W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
Ma come è morto il cavallo, proprio adesso che si era imparato a non mangiare.
INDOVINA IL FILM INFO



 
 
IN SALA | Scheda Film


CarnageCarnage
di Roman Polansky (2011)

L’ultima fatica di Polanski è apparsa nelle sale italiane prima che in tutte le altre in considerazione del fatto che era in concorso alla 68ma Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia (peraltro senza ricevere premi nonostante la brillante recitazione dei quattro protagonisti, tutti ottimamente in parte). Girato interamente a Parigi, pur se l’ambientazione è a New York, per il fatto che il regista non poteva entrare negli USA ancora a causa del mandato di cattura risalente agli anni settanta, si svolge quasi completamente all’interno di pochi locali di un appartamento. E’, quindi, un lungometraggio di recitazione pura in cui i quattro attori “sono” il film. Per questo, il regista ha scelto quattro “maestri”: tre vincitori di Oscar – Jodie Foster (Penelope Longstreet), Kate Winslet (Nancy Cowan) e Christoph Waltz (Alan Cowan) – e uno candidato, ma con una solida fama di ottimo attore: John C. Reilly (Michael Longstreet). Il film comincia con una simpatica trovata: i titoli iniziali scorrono tra due alberi mentre si svolge l’azione che darà il “la” all’incontro/scontro tra le due famiglie. Infatti, il figlio dei Cowan – lei “donna in carriera” e lui avvocato rampante sempre attaccato al cellulare – aggredisce il rampollo dei Longstreet – lei scrittrice e bibliotecaria rigidamente attaccata alla cultura, lui venditore di pentole porta-a-porta – e gli procura la rottura di due denti. L’idea dei Cowan è di scusarsi di persona, ma l’incontro lungi dall’essere chiarificatore diventa uno scontro di vedute e si trasforma in una serie di acidi e furiosi battibecchi in cui ciascun adulto mette in mostra le sue meschinità. Basato sull’opera teatrale Il dio del massacro di Yasmina Reza, è un lungometraggio asciutto, con alcuni momenti di ironia. Recitato benissimo e diretto con maestria, dura 79 minuti e termina mostrando come i figli siano in grado di gestirsi meglio dei genitori.

GIUDIZIO: WW 1/2


Renata Zambelli


Acquista Carnage su www.ibs.it
Acquista
Carnage
su iBS.it
Acquista Carnage su www.ibs.it

IN SALA | Ultimi Inserimenti

Captain America: The winter soldier
In Sala
Captain America: The winter soldier
di Anthony & Joe Russo

Uno dei pochi casi in cui il sequel è migliore del primo film. Il cambio di regista ha inciso in...
Tutta colpa di Freud
In Sala
Tutta colpa di Freud
di Paolo Genovese

Simpatica, divertente e non superficiale: la nuova opera di Genovese in sintesi.Francesco (un bravo...
Last Vegas
In Sala
Last Vegas
di Jon Turteltaub

Strizza l’occhio a Una notte da leoni, ma in versione agé, il nuovo film di Turteltaub che ha...
The Counselor Il procuratore
In Sala
The Counselor Il procuratore
di Ridley Scott

Il regista settantacinquenne famoso per i suoi film di fantascienza (in Prometheus, sorta di...
American Hustle – L’apparenza inganna
In Sala
American Hustle – L’apparenza inganna
di David O. Russell

Il regista de Il lato positivo punta al riconoscimento principale nella serata dei prossimi Oscar...
Un boss in salotto
In Sala
Un boss in salotto
di Luca Miniero

Vergognarsi della famiglia di origine: questo è quello che ha fatto Paola Cortellesi nella commedia...


Archivio Recensioni ARCHIVIO RECENSIONI
 
 

© 2022 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy